Collegamenti Frecciabianca: al via la vendita dei biglietti, le fermate in Cilento

Tutti i giorni, Vallo della Lucania sarà collegata a Roma e Reggio Calabria in poco più di tre ore, a Napoli in 1 ora e 20 minuti e a Salerno in 41 minuti

Al via, l'acquisto dei biglietti dei quattro collegamenti Frecciabianca di Trenitalia  fra Roma Termini e Reggio Calabria che, dal cambio orario estivo in vigore dal 9 giugno, fermeranno anche nella stazione Vallo della Lucania-Castelnuovo.

I tempi

Tutti i giorni, dunque, Vallo della Lucania sarà collegata a  Roma e Reggio Calabria in poco più di tre ore, a Napoli in 1 ora e 20 minuti e a Salerno in 41 minuti.

Gli orari dei quattro collegamenti

Verso Sud, come ricorda Infocilento, le partenze da Roma Termini saranno alle 10.10 e alle 13:56 con arrivo a Reggio Calabria rispettivamente alle 16.47 e alle 20.20; mentre verso Nord le partenze da Reggio Calabria alle 8.35 e alle 12.50 e arrivo a Roma Termini alle 15.04 e alle 19.30. La fermata a Vallo della Lucania-Castelnuovo, situata fra Agropoli-Castellabate e Sapri, sarà effettuata alle 13.22 e 17.06 per i collegamenti verso Sud e alle 11.43 e  alle 15.59 per quelli verso Nord.

Le altre fermate

Le altre fermate intermedie sono, da Nord a Sud, Napoli Centrale, Salerno, Battipaglia, Agropoli-Castellabate, Sapri, Scalea-San Domenica Talao, Paola, Lamezia Terme  Centrale, Vibo Valentia-Pizzo, Rosarno, Gioia Tauro e Villa San Giovanni.
La fermata di Battipaglia sarà effettuata solo da due dei quattro collegamenti, mentre le fermate di Agropoli-Castellabate e Scalea-San Domenica Talao saranno  effettuate da una sola coppia di Frecciabianca fino al 15 settembre 2019.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Frecciarossa in Cilento

Dal 19 aprile al 13 ottobre, intanto, è in vigore anche l’iniziativa Frecciarossa nel Cilento che, realizzata in collaborazione con Regione Campania,  collega Milano a Sapri tutti i fine settimana. Il Frecciarossa ferma in Campania anche a Napoli, Salerno, Agropoli, Vallo della Lucania-Castelnuovo, Pisciotta-Palinuro  (venerdì), Centola-Palinuro-Marina di Camerota (sabato e domenica).

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Salerno usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento