Impianto di compostaggio di Salerno: una best practice esemplare

Per qualità della progettazione, efficacia delle soluzioni tecnologiche, eco-sostenibilità, l'impianto èstato giudicato una best practice esemplare di rilievo nazionale ed internazionale

Impianto di Salerno

L' “Impianto di trattamento della frazione organica” del Comune di Salerno è un esempio di buona pratica nell’utilizzo dei fondi comunitari. Parola del Comitato di Sorveglianza del Por Campania Fesr 2007-2013 che si è riunito il 4 giugno a Napoli, presso la sede di Castel S.Elmo. Per qualità della progettazione, efficacia delle soluzioni tecnologiche, eco-sostenibilità, l'impianto è, dunque, stato giudicato una best practice esemplare di rilievo nazionale ed internazionale. 

"I risultati dei sopralluoghi svolti dall’Uver portarono alla premiazione, con il bollino verde, dell’impianto di compostaggio con una cerimonia svoltasi lo scorso 3 gennaio alla presenza dell'allora Ministro della Coesione Territoriale Fabrizio Barca, del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca e del Governatore della Campania Stefano Caldoro - si legge dal sito ufficiale del Comune -  Le ragioni alla base della scelta dell’impianto di Salerno furono illustrate da Mauro Cappello (ispettore dell’UVER che ha selezionato l’impianto), il quale pose in evidenza la felice combinazione di una gestione amministrativa di alto livello (attuata con procedura ordinaria) ed una soluzione impiantistico tecnologica di avanguardia nella gestione dei rifiuti". Un nuovo prestigioso riconoscimento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi concorso Regione Campania: ecco gli idonei alla prima fase

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento