Imu Salerno, si potrà pagare in due o tre rate

Un emendamento presentato dall'Udc e approvato in commissione Finanze alla Camera dei Deputati prevede la possibilità, per il contribuente, di pagare l'Imu sulla prima casa in due o tre rate

L'Imu sulla prima casa potrà essere pagata, a scelta del contribuente, in due o tre rate. Lo prevede un emendamento di Gianluca Galletti dell'Udc al dl fiscale varato il 16 aprile dal consiglio dei ministri, emendamento approvato dalla commissione Finanze della Camera. Lo riporta il quotidiano La Repubblica. In base alla novità introdotta nel decreto, entro il 16 giugno, scadenza della prima rata, il contribuente potrà decidere se pagare il 33% e avere altre due rate a disposizione (con scadenza a settembre e dicembre), oppure pagare il 50% e saldare l'Imu con una seconda rata a dicembre.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Comuni nella morsa di neve e ghiaccio: disagi e soccorsi nel salernitano

    • Cronaca

      Uccise un giovane e violentò la sua fidanzata, a Battipaglia: ergastolo per il 34enne

    • Cronaca

      Bomba davanti ad un bar a Colliano, ingenti danni: si indaga

    • Cronaca

      Farmaci rubati e favori all'utenza: gli indagati ammettono tutte le responsabilità

    I più letti della settimana

    • Saldi nel salernitano, flop per le vendite nonostante i ribassi dal 50% al 70%

    • "La Spesa in Campagna": al via le adesioni al network anche in Campania

      Torna su
      SalernoToday è in caricamento