Imu Salerno, si potrà pagare in due o tre rate

Un emendamento presentato dall'Udc e approvato in commissione Finanze alla Camera dei Deputati prevede la possibilità, per il contribuente, di pagare l'Imu sulla prima casa in due o tre rate

L'Imu sulla prima casa potrà essere pagata, a scelta del contribuente, in due o tre rate. Lo prevede un emendamento di Gianluca Galletti dell'Udc al dl fiscale varato il 16 aprile dal consiglio dei ministri, emendamento approvato dalla commissione Finanze della Camera. Lo riporta il quotidiano La Repubblica. In base alla novità introdotta nel decreto, entro il 16 giugno, scadenza della prima rata, il contribuente potrà decidere se pagare il 33% e avere altre due rate a disposizione (con scadenza a settembre e dicembre), oppure pagare il 50% e saldare l'Imu con una seconda rata a dicembre.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Domiciliari con braccialetto elettronico per Diele: la decisione del gip del Tribunale di Salerno

  • Cronaca

    Gli negano il rinnovo del permesso, tunisino tenta la fuga e ferisce gli agenti: arrestato

  • Politica

    Festa a Capaccio e a San Severino per i nuovi sindaci: i consiglieri, non mancano sorprese

  • Cronaca

    Malore mentre è in mare: soccorso un anziano in un lido salernitano

I più letti della settimana

  • Saldi estivi, al via dal 1° luglio le occasioni per fare shopping

  • Nuovi pullman per Busitalia, ma i disagi non mancano: la denuncia

  • Esclusiva/ Vincenzo Inverso: "Nel Parco del Cilento nasce l'Hub più grande del Sud"

  • Rateizzazioni negate, allarme Cisal: "Equitalia affossa le aziende salernitane"

  • Entrate e risparmi della Camera di Commercio, la Uil: "Risultati positivi"

  • Archivio di Stato in vendita, Adinolfi (M5S): "Lo compri Franceschini"

Torna su
SalernoToday è in caricamento