Movida a Salerno: agevolazioni sui costi per la musica dal vivo, il protocollo tra Comune e Siae

Presso Palazzo di Città, il protocollo d'intesa tra Comune e Siae. E' prevista una tariffa agevolata in caso di spettacoli al chiuso o all’esterno dei dehors, ridotta del 60% rispetto al passato: 41,20 euro rispetto ai 91 euro pagati fino ad ora

"Ieri abbiamo siglato un protocollo d’intesa per una movida di qualità con la SIAE per significative agevolazioni sul costo dei diritti d'autore per la musica dal vivo". Lo ha detto l'assessore comunale al Commercio, Dario Loffredo: si tratta di "un opportunità per dare ancora più slancio alla vita notturna ed alla musica live nel rispetto della legalità, del decoro e del sano divertimento".

Il protocollo

Siglato, dunque, presso Palazzo di Città, il protocollo d'intesa tra Comune e Siae: prevista una tariffa agevolata in caso di spettacoli al chiuso o all’esterno dei dehors, ridotta del 60% rispetto al passato, alias 41,20 euro rispetto ai 91 euro pagati fino ad ora per un evento dal vivo. Ad usufruire dello sconto, solo i gestori di locali in regola con i pagamenti della tassa sui diritti d’autore. Il protocollo, al momento, è di natura sperimentale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

Torna su
SalernoToday è in caricamento