Sanità, Antonacchio: "L'azienda ospedaliera ricorra alla mobilità"

Il segretario provinciale della Fp Cisl chiede al direttore generale di ricorrere alla mobilità interregionale ed extraregionale "per migliorare i servizi della struttura"

"Reclutare personale per l'azienda ospedaliera universitaria di Salerno ricorrendo anche allo strumento della mobilità interregionale ed extraregionale" è quanto chiede, in una lettera indirizzata al direttore generale della struttura, il segretario provinciale della Fp Cisl Salerno Pietro Antonacchio.

"Come prevede l'accordo del 4 giugno tra azienda ospedaliera e sindacati ad oggi ancora disatteso - ha dichiarato Antonacchio - va utilizzata la mobilità interregionale ed extraregionale per migliorare i servizi, reclutando appunto non solo personale infermieristico ma anche operatori ospedalieri".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Suicidio a Salerno, uomo trovato morto in strada: si indaga

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente a Cassino, grave don Antonio Agovino di Sarno: i fedeli si riuniscono in preghiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento