Beni all'asta: il Comune di Salerno batte cassa, il bando

Tra i vari beni, l'edificio dal valore posto a base d’asta di 780mila euro, in piazza Vittorio Veneto. Immobili in vendita anche all’inizio di via Arce, nel centro storico, in zona Carmine

Il Comune di Salerno batte cassa: beni all'asta tra negozi, depositi, case coloniche e fondi agricoli. Di ieri, la determina: la procedura pubblica di apertura delle offerte si terrà il 17 novembre alle 9 del mattino presso la sede del Servizio appalti, contratti, assicurazioni, demanio e patrimonio di Palazzo di Città.

Tra i vari beni, l'edificio dal valore posto a base d’asta di 780mila euro, in piazza Vittorio Veneto. Immobili in vendita anche all’inizio di via Arce, nel centro storico, in zona Carmine, nonchè nella zona orientale. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro le ore 12 del 16 novembre presso l’ufficio Archivio del Comune. In tutto, 17 i locali terranei, sette appartamenti e un fondo agricolo con tanto di casa colonica. Il prezzo più basso dei locali è di 16 mila euro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Morte di Melissa La Rocca, le parole della sua prof a una settimana dalla tragedia

  • Allaccio abusivo alla rete Enel: arrestato il titolare de "Il Giardino degli Dei H24"

Torna su
SalernoToday è in caricamento