Beni all'asta: il Comune di Salerno batte cassa, il bando

Tra i vari beni, l'edificio dal valore posto a base d’asta di 780mila euro, in piazza Vittorio Veneto. Immobili in vendita anche all’inizio di via Arce, nel centro storico, in zona Carmine

Il Comune di Salerno batte cassa: beni all'asta tra negozi, depositi, case coloniche e fondi agricoli. Di ieri, la determina: la procedura pubblica di apertura delle offerte si terrà il 17 novembre alle 9 del mattino presso la sede del Servizio appalti, contratti, assicurazioni, demanio e patrimonio di Palazzo di Città.

Tra i vari beni, l'edificio dal valore posto a base d’asta di 780mila euro, in piazza Vittorio Veneto. Immobili in vendita anche all’inizio di via Arce, nel centro storico, in zona Carmine, nonchè nella zona orientale. Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro le ore 12 del 16 novembre presso l’ufficio Archivio del Comune. In tutto, 17 i locali terranei, sette appartamenti e un fondo agricolo con tanto di casa colonica. Il prezzo più basso dei locali è di 16 mila euro.

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • 5 consigli di bellezza per far durare a lungo la tinta per capelli anche d’estate

I più letti della settimana

  • Maxi Concorso Regione Campania, pubblicati i primi due bandi: tutte le info

  • Arriva in ospedale con i testicoli lesionati: la madre sporge denuncia

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

Torna su
SalernoToday è in caricamento