Dragaggi al porto, ecco le società ammesse al bando per i lavori

Si tratta del colosso belga da 2 miliardi di Euro di fatturato “Jan De Nul”, della spagnola "Dravo" e delle italiane “Società Italiana Dragaggi” e “Boskalis". Ora si procederà con la valutazione delle offerte e l’aggiudica

Il colosso belga da 2 miliardi di euro di fatturato “Jan De Nul”, la spagnola "Dravo" e le italiane “Società Italiana Dragaggi” e “Boskalis” sono state ammesse alla procedura di gara per i lavori, da 38 milioni di euro, di dragaggio del porto di Salerno.

L'iter

Ora si procederà con la valutazione delle offerte e l’aggiudica. Ad annunciarlo è la pagina Facebook “Arcan-Salerno Cantieri &Architettura” che, da sempre, è aggiornata sui lavori e sui cantieri aperti in città. L’opera potrebbe essere eseguita nei prossimi due anni e terminare nel 2021. Nessuna manifestazione d’interesse, invece, per il monitoraggio dell’inquinamento acustico e dell’inquinamento atmosferico legato ai lavori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Elezioni

    Europee 2019, i dati salernitani. M5S primo in provincia, il Pd vince a Salerno: avanza la Lega

  • Cronaca

    Rissa in Spagna, grave un giovane: studente salernitano torna libero

  • Cronaca

    Dramma ad Auletta, dodicenne azzannata alla mano da un cane

  • Cronaca

    Rapina un bar ad Eboli, poi tenta la fuga: arrestato 34enne

I più letti della settimana

  • Elezioni amministrative 26 maggio 2019: i risultati nei 49 comuni salernitani

  • Cilento, avvistato pesce-killer nel mare di Palinuro

  • Resta senza benzina sull'A2, prova ad arrivare a piedi al distributore di carburante: multato

  • Boom di escort in provincia di Salerno, record nel capoluogo: ecco identikit e costi

  • Battipaglia: molesta una ragazzina, poi chiama gli amici e picchiano a sangue il padre

  • Dramma a Cava, anziana travolta e uccisa da un'auto in retromarcia

Torna su
SalernoToday è in caricamento