Dragaggi al porto, ecco le società ammesse al bando per i lavori

Si tratta del colosso belga da 2 miliardi di Euro di fatturato “Jan De Nul”, della spagnola "Dravo" e delle italiane “Società Italiana Dragaggi” e “Boskalis". Ora si procederà con la valutazione delle offerte e l’aggiudica

Il colosso belga da 2 miliardi di euro di fatturato “Jan De Nul”, la spagnola "Dravo" e le italiane “Società Italiana Dragaggi” e “Boskalis” sono state ammesse alla procedura di gara per i lavori, da 38 milioni di euro, di dragaggio del porto di Salerno.

L'iter

Ora si procederà con la valutazione delle offerte e l’aggiudica. Ad annunciarlo è la pagina Facebook “Arcan-Salerno Cantieri &Architettura” che, da sempre, è aggiornata sui lavori e sui cantieri aperti in città. L’opera potrebbe essere eseguita nei prossimi due anni e terminare nel 2021. Nessuna manifestazione d’interesse, invece, per il monitoraggio dell’inquinamento acustico e dell’inquinamento atmosferico legato ai lavori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fiumi di visitatori, Salerno paralizzata dal traffico: Tangenziale e autostrade in tilt

  • Cronaca

    Rifiuti, sito di compostaggio a Pontecagnano e due impianti a Giffoni: il progetto

  • Cronaca

    Eboli, accoltella la rivale in amore: nei guai una minorenne

  • Incidenti stradali

    Incidente a Ravello, investito da una moto: barista in ospedale

I più letti della settimana

  • Nocera Superiore, si schiantò con la moto: muore 22enne

  • Braccianti ridotti in schiavitù: arrestato Pasquale Infante di Eboli

  • Travolto da un'auto mentre cammina tra Battipaglia e Eboli: morto 53enne

  • Terremoto nel mare del Cilento: tensione tra i residenti

  • Va a vedere Juve-Atletico con il figlio: Vittorio Salvati stroncato da malore

Torna su
SalernoToday è in caricamento