Travelers’ Choice Destinations Awards 2018, anche Positano nella top ten

I vincitori sono stati determinati utilizzando un algoritmo basato sulla quantità e la qualità di recensioni e punteggi di hotel, attrazioni e ristoranti ottenuti dalle destinazioni di tutto il mondo negli ultimi 12 mesi

Grandi soddisfazioni in Campania ed anche nel salernitano con Travelers’ Choice Destinations Awards 2018 e i suoi premi che riconoscono i luoghi preferiti dai viaggiatori in tutto il mondo. I vincitori sono stati determinati utilizzando un algoritmo basato sulla quantità e la qualità di recensioni e punteggi di hotel, attrazioni e ristoranti ottenuti dalle destinazioni di tutto il mondo negli ultimi 12 mesi, così come sull’interesse dei viaggiatori verso le prenotazioni in queste destinazioni su TripAdvisor. TripAdvisor,  il sito di viaggi più grande al mondo, nella sua top ten, dunque, piazza Positano al 10° posto.

Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor:

“La primavera è l a stagione ideale per organizzare viaggi e gite fuori porta e scoprir e o riscopr irealcune delle più belle destinazioni del nostro Paese. La buona notizia per chi intende visitare le mete italianevincitrici dei premi Travelers’ Choice Destinations è che in base ai dati di comparazione prezzi diT ripAdvisor ben 6 destinazioni su 10 offrono tariffe degli hotel più convenienti proprio nei mesi diaprile e maggio”.


Ed è la Campania la regione più premiata, mentre Roma, Firenze e Venezia si riconfermano le  tre città italiane più apprezzate dai viaggiatori internazionali, conquistando rispettivamente la prima, la seconda e la terza posizione nella Top 10del Bel Paese. Ma è la nostra regione più premiata d’Italia con Sorrento (4°), Isola d’Ischia (7°), Napoli (8°) e Positano (10°). Due riconoscimenti per l’Emilia Romagna con Rimini (5°)e Cervia (9°). Scende di una posizione rispetto allo scorso anno Milano, che si classifica sesta.Roma sul podio mondiale. Non ancora Caput Mundi, ma in salita rispetto allo scorso anno, la città eterna si classifica terza nella Top 10 delle destinazioni più amate al mondo, preceduta da Londra (2°) e Parigi (1°). La capitale italiana conferma il trend positivo che ha visto crescere l’apprezzamento nei suoi confronti negli ultimi anni passando dalla settima posizione del 2015 e 2016 alla quarta posizione nel 2017, fino a raggiungere il podio con la medaglia di bronzo nell’edizione di quest’anno.

I mesi più convenienti

Analizzando i dati di comparazione prezzi di TripAdvisor emerge che sei destinazioni su 10 nella classifica italiana offrono tariffe degli hotel più convenienti nei mesi di aprile e maggio. In particolare per soggiorni nel mese di aprile i viaggiatori possono risparmiare in media il 28% aSorrento (spesa media ad aprile 185€ rispetto ai 259€ di media ann uale), 26% a Rimini (97€ rispetto ai 131€ di media annuale) e 32% a Positano (330€ rispetto ai 482€ di media annuale). Le destinazioni che permettono di risparmiare a maggio sono invece Milano (-11%), Isola d’Ischia (-34%) e Cervia (-27%). Le tariffe degli hotel a Napoli subiscono variazioni minime nel corsodell’anno: il mese più conveniente per visitare la città è luglio con  una tariffa media degli hotel pari a 118,42€ (-3% rispetto alla media annuale che ammonta a 122,18€).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • Lutto a Salerno, è morta Laura Quaranta: tutti stretti attorno alla famiglia del dottor Della Monica

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Sospetto caso di Coronavirus a Cava: bimbo al Cotugno, primi test negativi

Torna su
SalernoToday è in caricamento