5° Rowing together città di Salerno

Sport e benessere, competitività e inclusione, ma anche salute e prevenzione. Sono questi i perni attorno ai quali ruoterà la 5a Edizione di ROWING TOGETHER “Città di Salerno”, il campionato di canottaggio organizzato da Happening Sport e Circolo Canottieri Irno, con la collaborazione della FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO, a fianco della manifestazione fin dalla prima edizione.

Le gare si svolgeranno Sabato 25 e Domenica 26 Maggio 2019: 2 giornate, 40 competizioni, 3 categorie, circa 20 circoli, 30 equipaggi canottaggio, 270 atleti master canottaggio, 40 atleti Special Olympics, 100 accompagnatori, 20 persone di staff qualificato e un folto pubblico di tifosi, appassionati, turisti, cittadini, curiosi. Numeri che attestano un sempre crescente interesse verso questo atteso appuntamento annuale
Perché la salute. L’Omceo di Salerno ha avviato nella città il progetto Piazza della Salute “Alimenta la salute con stili di vita corretti”, con attività di promozione relativamente al trinomio alimentazione- sport- salute in tre Villaggi allestiti in Piazza della Concordia allo scopo di fornire corrette informazioni ai cittadini sull’alimentazione e gli stili di vita da perseguire.

Sabato 25 maggio dalle 10,30 alle 18,00 saranno allestiti tre grandi Villaggi in Piazza della Concordia: il Villaggio della Salute, il Villaggio Agro-Alimentare e il Villaggio dello Sport. In quest’ultimo spazio si insegnerà ai ragazzi l’importanza di una sana attività sportiva con l’iniziativa “Lo sport in piazza open day; scegli il tuo sport!”. Tra gli sport proposti anche la canoa, e l’iniziativa è gemellata con la 5a Edizione di ROWING TOGETHER “Città di Salerno”, che si svolgerà appunto in contemporanea a pochi metri, nello specchio d’acqua antistante il Lungomare Trieste, fra la spiaggetta del Porto Masuccio Salernitano e Piazza Cavour. Nella giornata di sabato gli sportivi canottieri saranno presenti all’interno dei 3 Villaggi quali testimoni dell’importanza dello sport nel mantenimento di uno stato ottimale psicofisico in tutti e in particolare nei giovani, facilitando l’entusiasmo verso tutte le diverse attività sportive quale “ricetta di salute e di benessere”.

Tra le tirate in acqua a colpi di remo, e a terra le gare individuali e in staffetta di remergometro e le esibizioni di ginnastica ritmica delle giovanissime ragazze Special Olympics, gli atleti offriranno uno spettacolo sicuramente coinvolgente per il pubblico presente. Il campionato è orgoglioso di avere tra gli iscritti anche in questa edizione i canottieri del Gruppo Special Olympics, atleti con disabilità mentali che nello sport quotidianamente praticato e in occasione di competizioni miste come questa acquistano sicurezza e benessere, mentre regalano emozione a chi ha la fortuna di allenarsi e gareggiare con loro. Tra questi gli atleti allenati da Luigi Galizia proprio al Circolo Canottieri Irno.

Molti gli sponsor, tra questi non poteva mancare la rivista principe del racconto della vita e del turismo all’aria aperta, PLEINAIR. Media Partner è il CORRIERE DELLO SPORT - STADIO.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Sagra della parmigiana: raduno dei golosi per cinque giorni

    • Gratis
    • dal 14 al 18 agosto 2019
  • Tutto pronto per la sagra del pollo alla brace: menù e programma

    • Gratis
    • dal 29 agosto al 1 settembre 2019
    • centro Sportivo Spartacus di Santa Cecilia
  • Cilento Buskers: ad Albanella sbarca il festival degli artisti di strada

    • Gratis
    • dal 16 al 18 agosto 2019
    • Centro storico
  • Visita guidata al Parco Acheologico di Elea Velia: ecco i dettagli

    • dal 2 luglio al 30 settembre 2019
    • Parco archeologico Elea-Velia
Torna su
SalernoToday è in caricamento