Alessandro Haber racconta "Una favola di Campania" a Scario

Venerdì 1 luglio Alessandro Haber sarà protagonista a Scario. Continua il tour del progetto "Una favola di Campania" che nasce dalla volontà di creare una decina di appuntamenti per costruire una sorta di itinerario che, partendo da Napoli, arriva al confine con la Basilicata scoprendo così luoghi ameni ricchi di storia, cultura e tradizione. Come tema portante per queste serate “il Decamerone campano” raccolto da alcuni studiosi, dove sono trascritte 99 storie tra fiabe, leggende, favole e racconti orali fatti di strani personaggi e vicende surreali. Chiamati a raccolta per il progetto 11 grandi interpreti che, insieme all’orchestrina Musica da Ripostiglio, restituiranno la magia alle vicende di una regione piena di fascino. Venerdì 1 alle 21 sarà la volta di Haber che leggerà le fiabe campane "La bella del monte", "Rosinella e Beniamino" e "Mattecatene".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Festival di San Martino: il "menù" prevede musica, zeppole e vino

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • San Marco: il percorso si snoderà da via Cuono a via Vicenza ccinvolgendo tutti i vicoli collegati.
  • La guerra di Troia nelle Grotte di Pertosa: ecco le date degli spettacoli

    • dal 23 al 24 novembre 2019
    • Grotte di Pertosa-Auletta

I più visti

  • Alla scoperta della Certosa di Padula con la guida Giuseppe Verga

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2019
    • Certosa di San Lorenzo – Padula
  • Eros Ramazzotti in concerto al PalaSele di Eboli: fan mobilitati

    • 6 dicembre 2019
    • Palasele Eboli
  • Festival di San Martino: il "menù" prevede musica, zeppole e vino

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • San Marco: il percorso si snoderà da via Cuono a via Vicenza ccinvolgendo tutti i vicoli collegati.
  • Salerno, mostra personale di carl t. chew - rcbz - reid wood, identity of artist / marginal active resistances two

    • Gratis
    • dal 25 agosto al 21 novembre 2019
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento