Teatro in Blu e la Notte delle Lampare: la grande estate di Cetara

  • Dove
    Porto di Cetara
    Indirizzo non disponibile
    Cetara
  • Quando
    Dal 06/07/2017 al 28/07/2017
    ore 20.30 teatro in blu, notte lampare
  • Prezzo
    Teatro in blu costo 20 euro, compresa cena degustazione
  • Altre Informazioni

Il direttore artistico Vincenzo Albano lo ha definito "palcoscenico liquido, teatro che guarda al mare”, anzi teatro sul mare. Domenica 9 luglio, la storica tonnara Genevieve salperà alle ore 20.30 dal porto di Cetara. Cinquanta fortunati, con prenotazione obbligatoria, saliranno a bordo di un palcoscenico galleggiante per assistere al primo di tre spettacoli. “Cetara incontra la Calabria, rappresentata da due compagnie – aggiunge Albano – e poi rivolgerà lo sguardo verso la Sicilia, grazie alla collaborazione di una compagnia teatrale di Messina”.

Bollari, lo spettacolo d’apertura in programma il 9 luglio, “è una coincidenza che rimanda anche alla storia di Cetara”. Ecco il motivo: “Carlo Gallo, attore crotonese, ha intervistato i vecchi pescatori di frodo che pescavano tonni nel Mar Ionio utilizzando bombe a mano”. Dopo lo spettacolo proposto dal Teatro della Maruca (costo 20 euro, prenotazione obbligatoria al numero 3480741007, posti limitati per motivi di sicurezza, cena-degustazione a bordo), toccherà il 21 luglio a Patres di Saverio Tavano con Dario Natale e Gianluca Vetromilo. Il 28 luglio, in scena “Mari”, scritto e diretto da Tino Caspanello. La rassegna teatrale in mare, promossa dall’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Cetara in collaborazione con l’associazione culturale Erre Teatro, è solo una delle sorprese di luglio.

Domenica 23, da non perdere La notte delle lampare, giunta alla 43.esima edizione. E’ la rievocazione dell’antica tecnica delle pesca delle alici “ma sarà anche – spiega il sindaco di Cetara, Fortunato Della Monica – un momento di divulgazione delle tradizioni cetaresi, di promozione del territorio, dei suoi sapori e delle sue eccellenze. Dopo lo straordinario successo della festa patronale di San Pietro, intendiamo incrementare a luglio le presenze sul territorio per promuovere le nostre tipicità e la nostra cultura”. Si tratta di eventi autofinanziati, realizzati dall’amministrazione in sinergia con le associazioni locali. “Puntiamo a far vivere ai nostri ospiti esperienze uniche e irripetibili – sottolinea l’assessore alla cultura, Angela Speranza – al fascino dei luoghi uniamo il buon cibo, perché Cetara si distingue soprattutto per il turismo enogastronomico. Il cibo facilita gli incontri, comunica tradizione, identità, appartenenza. La notte delle lampare è l’esempio lampante di turismo enogastronomico. Rischiarata dalla lampara che sarà posizionata a bordo delle cianciole, l’acqua di Cetara sarà popolata da alici che saranno poi intrappolate nelle reti. Chi prenderà parte alle battute di pesca potrà poi degustare il pesce azzurro, preparato secondo l’antica tradizione cetarese, dagli abili ristoratori del luogo". 

Il cartellone di eventi estivi a Cetara sarà inaugurato giovedì 6 luglio dai “Nientedimeno Swing”, i componenti della simpatica banda che animerà la serata organizzata in occasione della “ottava” di San Pietro. Martedì 11 luglio, sulla Tonnara Maria Antonietta, si terrà la presentazione del libro “Cetara non è solo mare”. Gli incontri proseguiranno il 15 e il 16 luglio. Da lunedì 17 a sabato 22, si celebra “Aspettando la notte delle lampare” con Emozioni in musical sulle note di Notre Dame de Paris (17), Compagnia degli Sbuffi e laboratorio del pesce azzurro per i bambini (18), Mostra sul mare nella Torre Vicereale che ospiterà anche il concerto “Dall’opera a Cinecittà”, a cura della banda di Maiori. Giovedì 20 luglio torna l’Orchestra dei numeri primi e sabato 22 luglio, alla vigilia della notte delle lampare, spazio alla musica folk con i Vico Masuccio. Gran finale con il cabaret di Paolo Caiazzo di Made in Sud. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Un Natale da favola: Cava diventa la città dell'incanto  

    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • "Santa Maria del Rifugio" .
  • Luci d'Artista anche in provincia: taglio del nastro a Bellizzi

    • Gratis
    • dal 25 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Bivio Pratole
  • Notte bianca di Strabilandia a Bellizzi: ecco i protagonisti e il programma fino a gennaio

    • Gratis
    • dal 29 novembre 2019 al 1 gennaio 2020
    • VIA ROMA

I più visti

  • Alla scoperta della Certosa di Padula con la guida Giuseppe Verga

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2019
    • Certosa di San Lorenzo – Padula
  • Concerto di beneficenza "Amadeus" a Salerno

    • Gratis
    • 14 dicembre 2019
    • SCUOLA DI MUSICA E ARTE AMADEUS
  • Un Natale da favola: Cava diventa la città dell'incanto  

    • dal 7 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • "Santa Maria del Rifugio" .
  • Luci d'Artista anche in provincia: taglio del nastro a Bellizzi

    • Gratis
    • dal 25 novembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Bivio Pratole
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento