Musica, arte e teatro al Marte di Cava de' Tirreni

Sabato 18 e domenica 19 aprile il Marte di Cava de' Tirreni si anima con musica, arte e teatro. Weekend pieno quello al Marte: si parte alle 17.30 di sabato 18 aprile con le visite teatralizzate in occasione della mostra “Marc Chagall. Segni e colori dell’anima”. Traendo spunto dall'attività illustrativa di Chagall e dalla sua stretta e simbolica connessione con la parola cui si è ispirata, l'arte incontra l'interpretazione teatrale in un'esperienza divertente ed educativa per tutti: Giuseppe Basta, attore e maestro di teatro formatosi alla scuola polacca di Jerzy Grotowski, interpreta il ciclo di "Le Favole" di La Fontaine e il reading della lettura di brani tratti da passi della Bibbia illustrati presenti nell'esposizione. Alle ore 19 in Sala Contemporanea si inaugura la mostra "Dove Va A Finire Il Bianco Quando Si Scioglie La Neve" di Enzo Bianco, il primo dei sei appuntamenti espositivi proposti dal ciclo "Black Orchid - Alchimia di immagini" a cura di Augusto Ozzella e Giuliana Sarno. Domenica alle ore 18, invece, spazio alla musica del primo dei "Concerti in Mostra", a cura dell’Associazione Rachmaninov diretta dal M° Tiziano Citro: sul palco del Marte si esibiranno gli “anciaYcorda”, duo composto da Daniele Ingiosi alla fisarmonica bayan e Marcello Iannotta alla chitarra classica. Per informazioni e prenotazioni allo 089 9485395 - 333.6597109.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Giornata della Memoria "Rudolf Hoss, il mostro di Aschwitz" a Salerno

    • Gratis
    • 26 gennaio 2020
    • art.tre associazione culturale
  • Locus solus a Nocera Inferiore

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 30 gennaio 2020
    • Fedele Studio
  • Detective al museo: va in scena "Delitto a vapore"

    • solo domani
    • 25 gennaio 2020
    • Museo Papi
  • "Years of denial live" arriva al Max Club di Salerno

    • dal 7 al 8 febbraio 2020
    • Max Club Live
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento