La saudade di Villa Guariglia: venerdì 27 gennaio, ritmi brasiliani a Raito

  • Dove
    Villa Guariglia - Raito
    Indirizzo non disponibile
    Vietri sul Mare
  • Quando
    Dal 27/01/2017 al 27/01/2017
    Ore 19
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
Susanna Stivali

Chiamatela saudade. "Concerti d'estate di Villa Guariglia in tour" aveva nostalgia di casa e ritorna a Raito. Venerdì 27 gennaio, alle ore 19, il trio composto da Carlo Lomanto (chitarra e voce), Susanna Stivali (vocalist) e Rocco Zaccagnino (fisarmonica e accordina) delizierà il pubblico con ritmi brasiliani. La scaletta sarà un delizioso mix tra due progetti dedicati al sentire brasiliano: “Festa in casa de Moraes”, firmato da Carlo Lomanto, e “Caro Chico”, un omaggio di Susanna Stivali a Chico Buarque - appena uscito in Brasile con la prestigiosa etichetta brasiliana Biscoito Fino -, con arrangiamenti originali e cover in italiano di alcuni testi originali scritti per questo raffinato progetto.

Il trio proporrà “Morena dagli occhi d'acqua”, “Beatriz”, “Samba del grande amor”, “Oh, che sarà”, “La voglia, la pazzia”, e i grandi classici della rivoluzione sobria e discreta della bossa nova, caratterizzata dal tipico canto sussurrato, battezzato canto “falado”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Artistamps interfolio all’encyclopedie covid-19: ecco la mostra

    • Gratis
    • dal 28 aprile al 28 giugno 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Coronarte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Casa Speziali
  • #iomiallenoacasa con Agnese (evento su Youtube)

    • Gratis
    • dal 29 marzo al 31 luglio 2020
    • https://www.youtube.com/channel/UCv6hS1gY1EEtLJCGzoO8zGg
  • #globalviralemergency/fate presto - l’arte tra scienza, natura e tecnologia

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 13 giugno 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento