DegustArte al Castello Arechi, il 16 e 17 settembre: ecco tutte le novità

  • Dove
    Castello Arechi
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 16/09/2017 al 17/09/2017
    dalle ore 18 alle 24
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni
DegustArte

Sabato 16 settembre e domenica 17, dalle ore 18 alle 24, il Castello di Arechi farà da scrigno privilegiato a DegustArte, un evento che riscopre “il bello salernitano” e lo racconta attraverso il piatto tipico, gli strumenti antichi al servizio della manualità, la performance artistica tradizionale. La kermesse è patrocinata dal Comune di Salerno, con la partecipazione della Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Salerno e Avellino.

L'inaugurazione

Sabato 16, alle ore 18, taglio del nastro al Castello con le percussioni degli Utungu Tabasamu. Nel piazzale in cima alla salita dell'ingresso, gli arcieri dell'Associazione "Roberto il Guiscardo" sfideranno i visitatori a centrare il bersaglio. Una buona birra artigianale, una pannocchia alla brace e altre chicche di street food offriranno - nella stessa area - immediato ristoro dopo la simpatica prova sportiva. Accanto al "campo di gara", numerosi stand di artigianato esclusivo, intervallati da clown e cantastorie. Sui gradoni della scalinata panoramica che conduce al cuore del castello (l'ascensore sarà disponibile solo per disabili e mamme con passeggini), pezzi d'arte in mostra fra dipinti, oggetti in rame e manufatti in ceramica. Curiosità per il ritrattista Fabrizio Beraglia, capace di "ritagliare" su carta i profili delle persone.

L'itinerario dell'arte e del gusto

Al termine dell'ascesa "artistica", proseguendo verso le "cannoniere", mostre e laboratori di ceramica a cura di Mara D'Arienzo, Presidente B.A.R. (Bottega Artigiana Relazionale). Svoltando, invece, a sinistra, le scale condurranno alla Corte delle Armi, che ospiterà altri produttori di street food e alcuni laboratori di "riciclo creativo". All'esterno della Corte, sul Belvedere trasformato in una sorta di anfiteatro, spettacoli di burattini inframezzati da clown e favole animate. Dalle ore 21:00, sul palco della Corte, la "svolta musicale": Fabio Ianniello, il folk di Alessandra Ranucci coi "Lithodora", le emozioni in ritmo degli Utungu Tabasamu. Da non perdere, infine, il coinvolgente spettacolo del fuoco a cura del Circo Brigante.

La presentazione

Alla conferenza stampa, che si è svolta a Palazzo di Città, ha partecipato l’assessore al commercio Dario Loffredo. “Cercavamo eventi che potessero catturare l’attenzione dei turisti sulla spinta e l’inerzia di Luci d’Artista – ha detto - Ci siamo riusciti: dopo Ice to meet you, ecco DegustArte, che si svolge in uno splendido scenario. Il Castello Arechi ospita non solo street food di qualità e birra artigianale ma sarà anche sede di laboratori del gusto. Pensiamo ad un accordo con agenzie di viaggio e taxi per garantire una fruizione celere di questo scrigno dell’arte cittadina”.  “Colori, suoni, artigianato, street food d’eccellenza, spettacoli d’arte popolare e laboratori per tutti, anche per i bambini. Faremo arte a 360 gradi: l’artigianato ma anche arte del mangiare e del buon cibo”, hanno spiegato le organizzatrici Barbara de Scianni e Cinzia Cicalese. 
 

Il programma

Sabato 16 settembre, dopo l'inaugurazione con le percussioni degli Utungo Tabasamu, apertura alle ore 18.30 degli stand di enogastronomia, street food e artigianato. Dalle ore 18.30, esercitazioni di tiro con l’arco a cura di Nicola Mari (A.S.D. Arcieri Roberto il Guiscardo); Bocche di Fuoco laboratorio di ceramica Raku Light a cura di Mara D'Arienzo, presidente dell'associazione B.A.R. – Bottega Artigiana Relazionale. Alle ore 18.30 inizierà anche il laboratorio di riciclo creativo a cura dell'associazione l'Albero delle Idee (grotta all'interno della Corte delle Armi). Ad intervallo di un'ora, dalle 18.30 alle 20.30, spettacoli di teatrino dei burattini intervallati da momenti di clowneria e lettura animata a cura di Salsiccia&Friariello (Terrazzo Belvedere). Dalle ore 19, laboratorio di strumenti musicali con materiali da riciclo a cura del gruppo musicale Utungo Tabasamu (Palco della Corte delle Armi). Alle ore 21, nel piazzale dell'accampamento arcieristico, ancora il ritmo degli Utungo Tabasamu. Alle ore 21:30, 22:30 e 23:30, performance artistica del musicista Fabio Ianniello (Palco Corte delle Armi). Chiusura con gli Utungo Tabasamu, fino alle ore 23. 

Domenica 17 settembre, alle ore 18, apertura stand di enogastronomia, street food e artigianato. Dalle ore 18, esercitazioni di tiro con l’arco a cura di Nicola Mari (A.S.D. Arcieri Roberto il Guiscardo), alle Bocche di Fuoco laboratorio di ceramica Raku Light a cura di Mara D'Arienzo, laboratorio di riciclo creativo, spettacoli di teatrino dei burattini con momenti di clowneria e lettura animata, danze popolari, pizza-lab. Alle ore 20:30, spettacolo del fuoco a cura degli artisti del Circo Brigante, ripetuto alle ore 21.30. Danze popolari, ritagli d'arte e mostre pittoriche. Ingresso 3 euro (i bambini fino a 4 anni non pagano). Nel costo del biglietto sono inclusi l'ingresso al castello, la partecipazione a tutti i laboratori, il teatrino, i giochi per i bimbi e gli spettacoli musicali.


 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • La guerra di Troia nelle Grotte di Pertosa: ecco le date degli spettacoli

    • dal 23 al 24 novembre 2019
    • Grotte di Pertosa-Auletta
  • Arturo Brachetti, show e trasformismo ad Atena Lucana

    • 29 novembre 2019
    • PalaDianflex

I più visti

  • Alla scoperta della Certosa di Padula con la guida Giuseppe Verga

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2019
    • Certosa di San Lorenzo – Padula
  • Eros Ramazzotti in concerto al PalaSele di Eboli: fan mobilitati

    • 6 dicembre 2019
    • Palasele Eboli
  • Salerno, mostra personale di carl t. chew - rcbz - reid wood, identity of artist / marginal active resistances two

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 25 agosto al 21 novembre 2019
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • La guerra di Troia nelle Grotte di Pertosa: ecco le date degli spettacoli

    • dal 23 al 24 novembre 2019
    • Grotte di Pertosa-Auletta
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento