"Delitto al Museo" con aperitivo veg a rifiuti 0: al "Papi" gli ospiti-detective degustano fiori

In occasione della suggestiva Mostra della Minerva che colorerà la villa comunale il prossimo week-end, la primavera giungerà anche presso il Delitto al Museo

Tartina veg

Un originale evento gustoso e avvincente, al profumo di fiori, presso il Museo Roberto Papi di Salerno. In occasione della suggestiva Mostra della Minerva che colorerà la villa comunale il prossimo week-end, infatti, la primavera sabato giungerà anche presso il Delitto al Museo di via Trotula de' Ruggiero. In collaborazione con la nota chef vegana Cristina De Vita, il 14 aprile, si terrà una speciale versione del format di successo messo in piedi dalla cooperativa sociale Galahad che sta incuriosendo gli amanti del genere giallo. 

La novità

Un invitante aperitivo bio e vegano, quindi, accoglierà gli ospiti che, come di consueto, si caleranno nella parte di detective tra le teche della splendida collezione di strumenti medici del Museo Roberto Papi, raccogliendo gli indizi, mettendo insieme i pezzi del puzzle, al fine di far luce sull'intricata trama dei misteri, individuando il colpevole, per aggiudicarsi in premio un libro a tema e l'ingresso gratuito al prossimo "Delitto" con una trama differente. Tra gli interpreti, anche il baby attore Michelangelo Izzo, piccola mascotte della compagnia, reduce di diverse premiazioni teatrali. Altra particolarità della serata, riguarda poi il buffet, in quanto sarà a rifiuti 0, su idea della stessa chef vegana Cristina De Vita, al fine di lanciare un prezioso messaggio etico ai presenti. Deliziose, le specialità preparate per i buongustai, a base di fiori ed altri ingredienti 100% naturali. Per partecipare, è necessario prenotarsi al 3479296504. Appuntamento, dunque, per sabato 14 aprile alle ore 20:30, presso il Museo Roberto Papi di Salerno. Il costo, comprensivo di degustazione, è di € 10 a persona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento