Elisa Visari ai Jurors: “Giffoni è mille emozioni”

Figlia adolescente di Pierfrancesco Favino nel nuovo film di Gabriele Muccino, I migliori anni - dal 14 febbraio 2020 nelle sale - Elisa è il modello perfetto per i tantissimi giurati che sognano di intraprendere una carriera nel mondo del cinema

Elisa Visari

"Vivete sempre i vostri sogni al massimo e studiate per raggiungerli": non ha dubbi Elisa Visari, 17 anni di dolcezza e determinazione che ha incontrato i jurors nella seconda giornata del Giffoni 2019. Figlia adolescente di Pierfrancesco Favino nel nuovo film di Gabriele MuccinoI migliori anni - dal 14 febbraio 2020 nelle sale - Elisa è il modello perfetto per i tantissimi giurati che sognano di intraprendere una carriera nel mondo del cinema e nella tv.

Il racconto

"Ogni set è diverso, con una sua atmosfera e diverse emozioni. La tv, e l'ho sperimentato con Don Matteo, ha tempi molto più veloci" dice ai ragazzi, ai quali ripete la sua parola d'ordine, studiare: "Faccio danza da quando sono piccola e ora sto studiando anche canto, oltre alla recitazione: il sogno è quello di fare un musical. Mi piacerebbe tanto. E sto pensando anche di andare negli Usa per perfezionarmi. Per adesso, però, penso alla Maturità" dice Elisa sgranando gli occhi chiarissimi e vedendosi già proiettata verso lo scoglio che segna davvero il passaggio all'età adulta. Con i coetanei che vestono la maglietta da giurati condivide timori e passioni, come quella per le serie tv: "Sono appassionata de La Casa di Carta e di Stranger Things! Appena riesco ad avere un minuto libero recupero con il binge-watching, anche sul set". Ora però è tempo di tornare al lavoro: l'impegno sul set la reclama, ma Giffoni è già nel suo cuore. "È la prima volta che vengo al Festival ed è un'emozione straordinaria. Anzi è mille emozioni, tutte diverse". Per lei non poteva che arrivare l'Explosive Award 2019, di certo primo di una lunga serie di riconoscimenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Luci d'Artista 2019/2020: l'inaugurazione fissata per il 15 novembre, le novità sui parcheggi

  • Melissa, è il giorno del dolore: i compagni cambiano l'aula

  • Furto di energia elettrica e carenze igieniche in un locale di via Leucosia: titolare arrestato, chiuso la "Praca DoSol"

Torna su
SalernoToday è in caricamento