"L'eredità degli antenati": Palazzo di Città ospita la presentazione del libro

Il testo racconta il lascito ancestrale di Italici, Romani e Longobardi nel folklore di Salerno, tra religiosità popolare e sopravvivenze pagane

Oggi, martedì 18 giugno alle ore 16.30, la Sala del Gonfalone di Palazzo di Città ospiterà la presentazione del libro "L'eredità degli antenatii", scritto da Francesco Maria Morese.

Il tema

Il testo racconta il lascito ancestrale di Italici, Romani e Longobardi nel folklore di Salerno, tra religiosità popolare e sopravvivenze pagane. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli ospiti

Interverranno l'autore, Francesco Maria Morese, il sindaco Enzo Napoli, l'antropologo Luigi Maria Lombardi Satriani, il professore Claudio Azzara, ordinario di Storia Medievale all'Università degli Studi di Salerno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • "C'è una bomba a Fratte": strade chiuse al traffico e artificieri all'opera, ma è un falso allarme

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

  • Scomparso dal 1° giugno insieme ad un'amica: Emanuele sta bene

  • Covid-19, sono 4 i nuovi casi positivi in Campania: il bollettino

Torna su
SalernoToday è in caricamento