"L'eredità degli antenati": Palazzo di Città ospita la presentazione del libro

Il testo racconta il lascito ancestrale di Italici, Romani e Longobardi nel folklore di Salerno, tra religiosità popolare e sopravvivenze pagane

Oggi, martedì 18 giugno alle ore 16.30, la Sala del Gonfalone di Palazzo di Città ospiterà la presentazione del libro "L'eredità degli antenatii", scritto da Francesco Maria Morese.

Il tema

Il testo racconta il lascito ancestrale di Italici, Romani e Longobardi nel folklore di Salerno, tra religiosità popolare e sopravvivenze pagane. 

Gli ospiti

Interverranno l'autore, Francesco Maria Morese, il sindaco Enzo Napoli, l'antropologo Luigi Maria Lombardi Satriani, il professore Claudio Azzara, ordinario di Storia Medievale all'Università degli Studi di Salerno. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

Torna su
SalernoToday è in caricamento