"L'eredità degli antenati": Palazzo di Città ospita la presentazione del libro

Il testo racconta il lascito ancestrale di Italici, Romani e Longobardi nel folklore di Salerno, tra religiosità popolare e sopravvivenze pagane

Oggi, martedì 18 giugno alle ore 16.30, la Sala del Gonfalone di Palazzo di Città ospiterà la presentazione del libro "L'eredità degli antenatii", scritto da Francesco Maria Morese.

Il tema

Il testo racconta il lascito ancestrale di Italici, Romani e Longobardi nel folklore di Salerno, tra religiosità popolare e sopravvivenze pagane. 

Gli ospiti

Interverranno l'autore, Francesco Maria Morese, il sindaco Enzo Napoli, l'antropologo Luigi Maria Lombardi Satriani, il professore Claudio Azzara, ordinario di Storia Medievale all'Università degli Studi di Salerno. 

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, due turisti scambiati per residenti di Ravello

Torna su
SalernoToday è in caricamento