Francesca da Rimini al Teatro Arbostella: ecco il programma

  • Dove
    Teatro Arbostella
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 28/09/2019 al 13/10/2019
    Sabato alle ore 21.15, domenica alle ore 19.15
  • Prezzo
    Ingresso 12 euro, ridotto 10 euro
  • Altre Informazioni

Conclusa con successo anche quest’anno la campagna abbonamenti con ben oltre 500 tessere vendute, al Teatro Arbostella di Salerno, è tutto pronto per ripartire con una nuova, intensa e comicissima stagione teatrale che si concluderà il 10 maggio prossimo 2020 con dieci appuntamenti esilaranti inseriti in una fortunata rassegna giunta alla XIV edizione.


Il programma

Sabato 28 settembre a tagliare il nastro del cartellone diretto dal decano Gino Esposito ci sarà la Compagnia partenopea A.c.i.s. Il Sipario di Sasà Palumbo (vecchia conoscenza della platea dell’Arbostella) che porterà in scena la “Francesca da Rimini”, testo divertentissimo di Antonio Petito riadattato dalla sapiente mano proprio di Sasà Palumbo che oltre a regista sarà anche attore principale della divertentissima commedia.

La trama

La Francesca da Rimini nella versione di Petito è un testo anticipatore di molta drammaturgia novecentesca, soprattutto del “teatro nel teatro” di marca pirandelliana. Petito immagina una zuffa tra attori che impedisce la recita, proprio nel momento in cui si sta per andare in scena. Il sipario non si solleva e il pubblico attende trepidante. E' a questo punto che si abbatte la “quarta parete” che divide simbolicamente gli spettatori dagli attori sul palcoscenico.Don Gennaro esce infatti per avvertire che la tragedia non potrà avere luogo. Una signora francese, seduta in platea, protesta. Però non c’è nulla da temere: è stata improvvisata e messa in piedi una nuova compagnia che potrà garantire lo spettacolo. Grazie all’aiuto di Don Anselmo, Minicuccio e del fidato suggeritore, si potrà mettere in scena la tragedia di Silvio Pellico, che riprende il tema dantesco, per la quale il pubblico si è recato a teatro. Ovviamente i nuovi attori non conoscono affatto le proprie parti, inventano gesti e battute. E lo spettacolo da tragedia diviene una farsa esilarante.

Info utili

Si comincia il 28 e 29 settembre. Si prosegu il 5, 6, 12, 13 ottobre. Sabato alle ore 21.15, domenica alle ore 19.15. Ingresso 12 euro, ridotto 10 euro (si consiglia prenotazione). E' possibile contattare il botteghino al numero telefonico 0893867440, 3471869810. 


La foto che pubblichiamo è di Giacomo Sugliano.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Locus solus a Nocera Inferiore

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 30 gennaio 2020
    • Fedele Studio
  • "Years of denial live" arriva al Max Club di Salerno

    • dal 7 al 8 febbraio 2020
    • Max Club Live
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento