Giffoni a porte aperte: proiezioni gratuite al Multimedia Valley, regalo alle prime 100 famiglie

Per la prima volta la cittadinanza e il pubblico avranno l’occasione di poter toccare con mano e vedere con i propri occhi gli spazi della Multimedia Valley

Multimedia Valley apre le porte. Una giornata speciale domenica 30 giugno, dalle 18:00 alle 21:00, per scoprire dove ogni anno rinasce il Giffoni Film Festival e dove cresce tutto ciò che produce Giffoni Experience. Un’occasione per toccare con mano un orgoglio di Giffoni e del suo territorio.

Il programma

Per la prima volta la cittadinanza e il pubblico avranno l’occasione di poter toccare con mano e vedere con i propri occhi gli spazi della Multimedia Valley dedicati allo staff, ed incontrare il direttore Claudio Gubitosi, il team che seleziona gli artisti, i talent e i film in concorso, lo staff e i facilitator della 49esima edizione. Un modo per avvicinare le persone ad un progetto che vive tutto l’anno e che è alimentato anche dal supporto, dal sostegno e dalla vicinanza del pubblico. Un percorso “dietro le quinte” che mostrerà gli spazi che durante il Festival sono dedicati alle conferenze e agli incontri con i talenti (e che nel corso dell’anno saranno adibiti a spazi espositivi) o la sala Galileo, che invece ospita cicli di proiezioni e che sarà utilizzata per corsi di formazione. Sarà possibile “sbirciare” in anteprima le magliette ufficiali della 49esima edizione, oltre a poter essere “primi spettatori” dello spot ufficiale della nuova edizione e delle produzioni esclusive della video factory di Giffoni. Sarà possibile visitare la nuova casa di Giffoni Experience, conoscere meglio il team e vivere le nuove meraviglie dell’entertainment cinematografico. Le prime cento famiglie, accolte nei nuovi uffici della Multimedia, riceveranno un dono da parte del Festival.

I film

Due i film in programmazione gratuita che permetteranno al pubblico di godere dello spettacolare 4K e del travolgente DOLBY ATMOS, una tecnologia audio surround innovativa e presente solo in pochissime altre sale in Italia. Alle 18.30 e alle 21:00 in sala Verde, toccherà all’entusiasmante rivisitazione in chiave live action del classico d’animazione Disney, ALADDIN. Il film racconta la storia dell’affascinante Aladdin, della coraggiosa e indipendente Principessa Jasmine e del Genio che potrebbe essere la chiave del loro futuro. Interpretato da Will Smith, Mena Massoud, Naomi Scott, Marwan Kenzari, Navid Negahban, Nasim Pedrad, Billy Magnussen e Numan Acar. L’opera è diretta da Guy Ritchie a partire da una sceneggiatura scritta da John August e Ritchie, mentre Marc Platt e Kevin De La Noy sono i produttori esecutivi. In sala Blu invece, sempre alle 18:30 e 21:00, sarà la volta di GODZILLA II: KING OF THE MONSTERS, il film diretto da Michael Dougherty, segue le eroiche gesta dell'agenzia cripto-zoologica Monarch e dei suoi membri, che fronteggeranno una serie di mostri dalle dimensioni divine, tra cui il possente Godzilla, che si scontrerà con Mothra, Rodan e la sua nemesi più pericolosa, il mostro a tre teste King Ghidorah. Quando queste antiche super specie tornano in vita, inizierà la competizione per la supremazia, mettendo a rischio l'esistenza dell'umanità. Il film vede tra i suoi protagonisti Kyle Chandler, Vera Farmiga, Millie Bobby Brown, Ken Watanabe e Zhang Ziyi.

Info utili

Per partecipare alle proiezioni sarà necessario prenotarsi inviando una mail a prenotazioni@giffonifilmfestival.it specificando a quale proiezione si desidera partecipare e il numero dei posti necessari. Durante questa giornata, inoltre, l’Ufficio Giurie accoglierà i ragazzi che si proporranno per rappresentare Giffoni Experience all’estero. Si tratterà di colloqui informali per selezionare i giffoners più preparati ed entusiasti che, nel prossimo anno, prenderanno parte a Festival ed eventi internazionali.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento