"Ice Too Meet": gelato per tutti sul lungomare, spunta il gusto al carciofo

Quest’anno anche gli amici a quattro zampe avranno uno specifico stand a loro dedicato e una ricca varietà di gusti preparati ad hoc per incontrare le esigenze dei cagnolini più “esigenti”

Dall’11 al 13 settembre torna “Ice To Meet You” sul Lungomare di Salerno: mercoledì 9 settembre, alle ore 10.30, presso il Centro congressi internazionale “Salerno Incontra” della Camera di Commercio, verranno presentati i dettagli del programma della quinta edizione della festa del gelato artigianale di alta qualità, organizzata dalla CLAAI (Confederazione Libere Associazioni Artigiane Italiane) di Salerno, presieduta da Gianfranco Ferrigno, in collaborazione con Tanagro Legno Idea di Auletta, e con il patrocinio del Comune di Salerno. Tante le novità: gelati per cani, laboratori per bambini, marchio di qualità GAIQ e giuria popolare e tecnica. L’edizione 2015 che animerà la tre giorni dalle ore 10.30 alle ore 24, è inserita come tappa del “Gelato Tour” (Giro d’Italia delle Gelaterie artigianali) e si caratterizza anche per tante iniziative che vanno ad arricchire l’assai apprezzata degustazione dei prodotti realizzati dai migliori maestri gelatieri campani. Un angolo del Lungomare cittadino (quello della piazzetta di fronte alla sede della Camera di Commercio) ospiterà gli stands di una quindicina tra i più famosi “artigiani” della lavorazione del gelato del Salernitano, dell’Avellinese e di Napoli, trasformandosi in una sorta di mega laboratorio all’aperto.

Uno stand verrà interamente dedicato al gelato al gusto di carciofo, omaggio ad una delle eccellenze della produzione agricola  del nostro comprensorio. Si potranno ammirare, poi, i maestri gelatieri live mentre lavorano e magari tentare di carpirne i segreti. Uno spazio, il “Baby Cooking Show”, verrà riservato (dalle ore 17.00 alle ore 18.30) ai più piccoli, con le indicazioni del gelato chef Giovannino Fittipaldi. E a proposito di qualità, non poteva mancare lo stand del Consorzio della nocciola di Giffoni, una delle varietà italiane più pregiate in assoluto e vanto indiscusso del nostro territorio. Alla crescita della cultura del gelato artigianale di alta qualità, “Ice To Meet You” contribuisce, dunque, grazie all’intuizione avuta dal presidente della CLAAI di Salerno Gianfranco Ferrigno, deus ex machina di questa kermesse, con la stesura di un “disciplinare tecnico” che regolamenta le modalità del processo di produzione e fornisce indicazioni sulla scelta delle materie prime. E’ stato realizzato grazie alla sinergia con Agroqualità, organismo nazionale accreditato per la certificazione agroalimentare, che sarà in piazza con uno specifico stand per fornire informazioni su come ottenere il riconoscimento del GAIQ (Gelato Artigianale Italiano di Qualità): non una sigla effimera, ma un marchio di eccellenza.

“Abbiamo stabilito un regolamento, recependo l’iniziale input ricevuto dalla CLAAI di Salerno, per disciplinare, secondo parametri rigorosi e ben definiti, la produzione artigianale del gelato, cioè quella realizzata con metodologie tradizionali e avvalendosi di materie prime di altissima qualità, per differenziarla dalle produzioni industriali o falso-artigianali”, precisa Marcello De Simone, responsabile sviluppo Sud Italia di Agroqualità, società del gruppo Rina.  Ma le novità dell’edizione 2015 della “festa” del gelato artigianale di alta qualità non finiscono qui. Quest’anno anche gli amici a quattro zampe avranno uno specifico stand a loro dedicato e una ricca varietà di gusti preparati ad hoc per incontrare le esigenze dei cagnolini più “esigenti”. Inoltre, per i consumatori di gelato, oltre a moltiplicarsi l’imbarazzo nella scelta delle degustazioni tra le tante golose proposte delle vetrine-gelato, ci sarà la possibilità di premiare i prodotti artigianali più apprezzati, esprimendo un voto sulla scheda da inserire nell’apposita urna collocata nella piazzetta. Ma oltre al verdetto della giuria popolare ci sarà anche quello, più tecnico, della “giuria di qualità” composta da esperti di gelato (tra questi rappresentanti di Gelato Tour, Gelato Naturale Academy, Agroqualità, Babbi), che analizzeranno un gusto per ogni laboratorio artigianale per poi redigere una scheda tecnica di ogni prodotto assaggiato e decretare il miglior gelato artigianale di alta qualità. I vincitori delle due sezioni saranno, infine, proclamati ed acclamati domenica 13 settembre in occasione della serata conclusiva di “Ice To Meet You”, presentata da Nunzia Schiavone. Cresce l'attesa.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Salerno, perde il controllo della moto e cade: morto 16enne

  • La prof fa l'appello e viene sbeffeggiata dagli studenti: il caso a Salerno

  • Scontro tra auto e bici, muore Marco Aliberti: Baronissi a lutto

  • Incidente in via Croce, muore il giovane Vittorio Senatore: Cetara a lutto

  • Lutto nella movida, dolore e commozione per i funerali di Enzo

  • Salerno, alunni vessati in classe: docente allontanata dalla scuola

Torna su
SalernoToday è in caricamento