Il Cervello in concerto al Cavacon Comics & Games 2019

Il Cervello presenterà in esclusiva nazionale il suo secondo videoclip “Il tuo posto nel mondo” e il suo alter-ego al Cavacon 2019

Dopo il successo del suo primo singolo “Io sono fatto di cera”, Il Cervello presenterà in esclusiva per il Cavacon 2019 (fiera del fumetto e della cultura pop di Cava de’ Tirreni) in data 14 giugno 2019 alle ore 14:00 nella SPACE ARENA il concerto con il DJ e producer Kyllne e il chitarrista Luciano Rella) il secondo videoclip estratto dal suo album d’esordio “Spirale” ed intitolato “Il tuo posto nel mondo”. Il videoclip è stato diretto nuovamente da Michael Giannantiempo (e scritto dal vocalist e dal regista) ed è un seguito spirituale di “Io sono fatto di cera” mentre i trucchi sono stati curati e studiati insieme alla make-up artist Miriam D’Argenio. Il videoclip di “Io sono fatto di cera” ha segnato l’inizio di qualcosa di molto importante, di un cambiamento non solo nella fase di scrittura delle nuove canzoni ma anche sotto il punto di vista
estetico. Nel video grazie all’escamotage del sogno lucido sono entrato all’interno di un otherworld, un mondo parallelo - in questo caso una città fantasma - dove ho avuto modo d’incontrare e affrontare
i mostri della mia psiche e uscirne vincente sì, ma cambiato. A fine video mi risveglio da questo inferno interiore ma l’interpretazione è molto sottile: e se non mi fossi svegliato? Se fossi all’interno di
un altro strato del sogno? O se fossi uscito dal sogno e tornato diverso?

Ed è così che nasce Daimon, il mio alter-ego:
“Non sarà il demone a scegliere voi, ma sceglierete voi il vostro demone” - Platone

Nella tradizione greca, il daimon rappresenta l’indole dell’uomo, una sorta di modello da seguire per poter realizzare la propria crescita personale, la Grande Opera e per trovare realmente sé stessi. Adoro l’idea di poter interpretare un altro personaggio sul palco, non per forza Antonio, mi sento molto meglio nei panni di un altro individuo, in questi casi il demone androgino. Sul palco mi piace suonare truccato e creare un teatro in movimento, in cui io e la band creiamo qualcosa di unico e differente. Non è detto che Daimon sarà per sempre il mio unico alter-ego, arriverà qualcos’altro di nuovo, ci metto la mano sul
fuoco.

Inoltre, Il Cervello presenterà il primo estratto Helter Skelter dal suo nuovo album – di cui il titolo (dell’album) è ancora segreto.
Antonio Preziosi, in arte Il Cervello, è nato il 15 Novembre 1991 ad Avellino.

Fino ai 19 anni, Antonio milita come screamer e bassista in diverse band punk,
metalcore, stoner del panorama underground locale e successivamente si trasferisce a Roma per studio e lavoro. La passione per la musica inizia molto presto: inizialmente come giornalista in webzine e fanzine musicali, successivamente decide di mettersi in gioco come artista. Il sound de Il Cervello è atipico, è come una spugna: assorbe tutti i generi a lui più congeniali, tra cui: rap, rock, elettronica, metalcore. Un orientamento
artistico d’avanguardia, tra nuovo e vecchio universo musicale. Nei suoi testi, Antonio, tratta tematiche importanti tra cui: solitudine, spiritualità, il libero arbitrio,
l’autodistruzione, la crescita personale e la ricerca del proprio posto nel mondo. Il
Cervello, sul palco, unisce teatro, fumetto e musica creando uno show unico, in cui plasma la realtà secondo la propria visione del mondo. Sul palco e nei videoclip, Antonio e la sua band di supporto utilizza dei trucchi totalmente inventati di sana pianta, congeniali allo storytelling del videoclip/live in questione.
Oltre alla musica, Antonio lavora come giornalista di cultura pop e parallelamente scrive i testi di Spirale, album d’esordio uscito su tutte le piattaforme digitali nel 2018.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Visita guidata al Parco Acheologico di Elea Velia: ecco i dettagli

    • dal 2 luglio al 30 settembre 2019
    • Parco archeologico Elea-Velia
  • Alla scoperta della Certosa di Padula con la guida Giuseppe Verga

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2019
    • Certosa di San Lorenzo – Padula
  • Acerno ospita la festa della montagna: ecco il programma e il menù

    • Gratis
    • dal 21 al 22 settembre 2019
    • Parco ex colonia montana
  • Salerno, mostra personale di carl t. chew - rcbz - reid wood, identity of artist / marginal active resistances two

    • Gratis
    • dal 25 agosto al 21 novembre 2019
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
Torna su
SalernoToday è in caricamento