"Jamm jà" a Castellabate, al via la sette giorni di eventi nel Cilento

Prenderà il via domani, in occasione delle riprese di "Benvevuti al Nord", il promettente sequel di eventi intitolato "Jamm jà: Benevenuti a Castellabate, un set tra cielo e mare", la sette giorni di eventi in terra cilentana

Un momento della conferenza stampa

E' stato presentato questa mattina, presso il salone di rappresentanza di Palazzo Sant'Agostino, "Jamm jà: Benevenuti a Castellabate, un set tra cielo e mare". Nove giorni di degustazioni, cinema e musica, infatti, in occasione delle riprese del seguito del film campione di incassi "Benvenuti al Sud", animeranno il Cilento, lasciando incantati cittadini e turisti. Si parte domani sera a San Marco di Castellabate, dove alle 21.30 a colorare il palco sarà "Cilento Brass - colonne sonore". Tre giorni di cinema sotto le stelle, inoltre, dal 2 al 4 settembre, in villa Matarazzo a Santa Maria, mentre presso l'area pedonale Ponte delle Gatte, il 2, alle 18:30 si terrà "Il Cilento: un set in un ambiente protetto", convegno moderato dalla conduttrice di Linea Blu di Rai Uno, Donatella Bianchi.

Serata clou del frizzante programma, il 9 settembre quando alle 17.30, presso il Castello dell'Abate, nell'ambito del meeting "Benvenuti a Tavola: dal Nord al Sud gli italiani uniti nel gusto" si terrà il gemellaggio tra il Consorzio di Tutela della Mozzarella dop e del Gorgonzola dop che coinvolgerà la provincia di Salerno e quella di Novara. Nella stessa serata, alle 19, verrà conferita la cittadinanza onoraria ad Alessandro Siani: “Il comune di Castellabate si riunirà in seduta straordinaria il 9 settembre per conferire la cittadinanza onoraria ad Alessandro Siani, conosciutissimo a Castellabate anche al di là del film, perché da anni la frequenta come turista”, ha spiegato l'assessore all'Ambiente e Cultura di Castellabate, Luisa Maiuri.


Alle ore 20, sempre a Santa Maria, in piazza Santa Lucia, per la gioia dei buongustai, aprirà i battenti "Ve l'avita mangià" percorso enogastronomico in cui si potranno gustare squisiti piatti tipici del Cilento. Musica, mare e balli sotto le stelle, dunque, chiuderanno la brillante rassegna. Entusiasti, ieri mattina, il sindaco di Castellabate, Costabile Spinelli e l'assessore provinciale all'Agricoltura, Mario Miano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento