"I fantastici cinque più una": risate e applausi a Pastorano

E' la storia di due poveri artisti che patiscono la fame al punto da non riuscire nemmeno a reggersi in piedi. E anche quando, non credendo ai loro occhi, trovano un pacchetto di cioccolatini, nel divorarli, scoprono che sono purgativi

Giorgia Beatrice, Federica D'Amore, Davide Russo, Alessio Senatore, Marco D'Andrea, sapientemente guidati dalla signora Annamaria Giordano sono stati i mattatori di una serata di risate e teatro, svoltasi a Pastorano, nello spazio antistante la chiesa dei santi Felice e Giovanni Battista in Pastorano.

La trama

"Miseria Bella" è una farsa in un atto dai toni brillanti e malinconici, rappresentata per la prima volta al teatro Kursaal di Napoli nel 1931. E' la storia di due poveri artisti che patiscono la fame al punto da non riuscire nemmeno a reggersi in piedi. E anche quando, non credendo ai loro occhi, trovano un pacchetto di cioccolatini, nel divorarli, scoprono che sono purgativi. A fine serata don Marco Raimondo ha ringraziato le autorità politiche e civili presenti ricordando la storicità all'inclinazione teatrale della parrocchia e l'importanza dell'oratorio "Via Verità e Vita".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

Torna su
SalernoToday è in caricamento