“Erano Giovani e Forti": al via la mostra a Palazzo Pinto, le foto

Commemorare il sacrificio dei militari caduti negli anni della Grande Guerra: questo lo scopo dell'iniziativa che conduce l'osservatore nel centro del campo di battaglia

La mostra - foto di Antonio Capuano

“Erano Giovani e Forti - Salerno e i suoi Figli nella Grande Guerra”: questo il titolo della mostra iniziata ieri, 24 novembre, e visitabile fino al 21 marzo, presso la Pinacoteca di Palazzo Pinto.  L’evento nasce dal sodalizio tra l’Esercito Italiano e il Comitato scientifico Comitato scientifico locale per la commemorazione della I Guerra Mondiale voluto dal Comune di Salerno nel 2014 che vede coinvolti l’Università degli Studi di Salerno- Ogepo, il Miur- Ufficio Scolastico Provinciale, la Provincia di Salerno, la Soprintendenza Archivistica per la Regione Campania, l’Archivio di Stato, l’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, la Società di Storia Patria e all’Archivio Diocesano. A fare da Cicerone, gli studenti del Focaccia.

Le informazioni

Commemorare il sacrificio dei militari caduti negli anni della Grande Guerra: questo lo scopo dell'iniziativa che conduce l'osservatore nel centro del campo di battaglia, tra cimeli e documenti di Enti e di privati cittadini. La mostra sarà aperta dalle 9 alle 19.30 tutti i giorni tranne il lunedì, mentre sarà chiusa l’8, il 25 e il 26 dicembre 2017 e il 1 e 6 gennaio 2018. Il 24 e 31 dicembre l'esposizione sarà aperta dalle 9 alle 15.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...



 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

Torna su
SalernoToday è in caricamento