Si accendono le "Luci in Avalon" a Salerno

Si inaugurano sabato 22 novembre le "Luci in Avalon" a Salerno. L’Associazione Culturale Avalon Arte, presieduta da Dina Scalera, organizza la seconda edizione dell'Expo d'arte "Luci in Avalon" che sarà inaugurata sabato 22 alle ore 18.30 presso Palazzo Genovese. Quest'anno ospite d’onore della rassegna l’artista Ugo De Cesare, con l'opera "Il Giardino Incantato" realizzata proprio per le Luci d'Artista e insieme a lui esporranno Anna Avossa, Maria Eterna Baratta, Donatella Blundo, Rita Cafaro, Tommaso Campagnuolo, Antonietta D'Amico, Mena D'Antonio, Biagio Landi, Stefania Maggiulli Alfieri, Marco Petillo, Anna Rago, Rita Rotunno, Antonio Scaramella, Paola Siano, Maria Sibilio, Francesco Tortora, Antonello Valitutto. Ad allietare il vernissage, sarà la presenza dello Wine and Food Corner, organizzato per il secondo anno da AdUp Eventi e Comunicazione: il wine corner sarà curato dal sommelier Andrea Moscariello, Presidente dell’Associazione MasterWine, affermata realtà del territorio salernitano, e si potrà degustare il vino Marsia Paestum Rosso Igt dell’azienda vitivinicola Cantine Barone, rinomata cantina che esprime tutta l’importanza della tradizione enologica in un territorio come il Cilento. Al vino di Cantine Barone sarà abbinato il buffet finger food offerto dal Panificio Maiorano di Campagna, altra azienda di lunga tradizione del nostro territorio, che presenterà le sue specialità dolci e salate. La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 21.00. Ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

I più visti

  • Carmelo Pipitone in concerto a Cava de' Tirreni

    • solo oggi
    • Gratis
    • 29 febbraio 2020
    • Rodaviva
  • "Fatti Santo": in scena il musical ispirato alla vita di don Giustino Russolillo

    • dal 20 al 22 marzo 2020
    • Teatro Troisi
  • Apericena in accordo

    • 2 marzo 2020
    • Time Off Space
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento