Laboratori e soprese: "Ritrova la lupa" al museo di Pontecagnano Faiano

I partecipanti potranno ricercare, presso gli esercizi commerciali di Pontecagnano Faiano che espongono le scarpette rosse in ceramica, una microscultura a forma di lupa che nasconde un messaggio. La ricerca si concluderà nel pomeriggio al Museo Archeologico Nazionale

Nell’ambito della Mostra Ergasteria - l'Arte di Venela, inaugurata il 23 novembre scorso e visitabile fino al 12 gennaio 2020 presso il  Museo Archeologico di Pontecagnano Faiano, è stata programmata una serie di laboratori, attività ed eventi collegati al tema dell’esposizione e alla collezione del MAP. Si comincia sabato 30 novembre con l’evento “Ritrova la lupa”, un gioco collettivo dell’artista Maurizio De Rosa che si svilupper in momenti diversi della giornata.

Info utili

Di mattina, dalle ore 9 alle 13, i partecipanti potranno ricercare, presso gli esercizi commerciali di Pontecagnano Faiano che espongono le scarpette rosse in ceramica, una microscultura a forma di lupa che nasconde un messaggio. La ricerca si concluderà nel pomeriggio al Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano dove, a partire dalle ore 16, i partecipanti consegneranno il messaggio segreto contenuto in ciascuna lupa. Al Museo avverrà l’incontro con il “Lupo Cattivo”, immagine simbolo del Museo nonché
ispiratore del gioco, e si parteciperà alla realizzazione di una installazione collettiva. Al termine saranno estratti doni offerti dagli operatori commerciali di Pontecagnano Faiano.

Domenica gratis


Domenica 1° dicembre, in occasione della prima domenica del mese con ingresso gratuito per tutti al museo, sarà la volta del Family Clay, un’intera giornata di laboratori destinati al pubblico delle famiglie e dedicati all’arte della ceramica. Adulti e bambini, con la guida di studenti e delle artiste ceramiste di Pandora, impareranno le tecniche basilari della ceramica e potranno sperimentare l'uso del tornio, divertendosi a realizzare manufatti creativi. I laboratori sono a cura di: Associazione Pandora Artiste – Ceramiste, Liceo Artistico Galizia di Nocera Superiore, Cooperativa Ceramiche Artistiche del Goleto – Sant’Angelo Dei Lombardi. In  collaborazione  con:  Polo  museale  della  Campania,  Regione  Campania,  Comune  di Pontecagnano Faiano,  Associazione Italiana Città della Ceramica,  Associazione Internazionale Pandora  Artiste  –  Ceramiste,  Matres  –  Festival  Internazionale  di  Ceramica  al  femminile,
Artéclaté ,  Paesaggi Narranti.​

Il programma dettagliato


Sabato 30 novembre ore 9.00-13.00: ricerca della microscultura raffigurante la “lupa” presso i negozi di Pontecagnano Faiano
che espongono le scarpette rosse in ceramica. Ore 16.00/19.00: appuntamento al Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano Faiano per la consegna delle sculture e per la realizzazione di una installazione collettiva. Biglietti: nel pomeriggio la partecipazione prevede il biglietto d’ingresso al Museo. Domenica 1° dicembre: ore 10 – 13 / 16 – 19, laboratori di ceramica, anche con il tornio, destinati a tutta la famiglia. Biglietti: ingresso gratuito per tutti in occasione della prima domenica del mese. Info e prenotazione laboratori:  asspandoraceramiste@live.it; 089/848181 – Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I clan attivi in provincia di Salerno: nuova relazione dell'Antimafia

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Dramma a Cava, giovane precipita dal balcone e muore

  • Arancini, crocche e specialità siciliane: inaugurata "Mizzica" a Salerno

  • Chiudono le edicole, parlano i giornalai: "Con 800 euro non si può vivere"

  • Suicidio a Campagna, 31enne si toglie la vita: comunità a lutto

Torna su
SalernoToday è in caricamento