Museo del Suolo e Grotte di Pertosa: laboratori e spettacoli il 24 e 25 settembre

Grotte di Pertosa-Auletta, 24-25 settembre

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, la Fondazione MIdA (Musei Integrati dell'Ambiente) propone a Pertosa visite guidate gratuite al Museo del Suolo. Le visite sono riservate a bambini e adulti che potranno scoprire materiali e colori. I bambini potranno visualizzare scatole nere, ingrandimenti, radici. La visita guidata dura un'ora, sabato 24 e domenica 25 settembre.

Nelle stesse giornate, le Grotte di Pertosa-Auletta ospiteranno lo spettacolo itinerante "Ulisse: il viaggio nell'Ade". Gli orari d'ingresso sono distanziati di due ore: alle 17, 19 e 21. Alle grotte si accede in barca, passando tra stalattiti e stalagmiti. Il costo dello spettacolo nelle Grotte di Pertosa è 20 euro, ridotto 15 euro. Per info e prenotazioni telefonare al numero 0975397037 oppure inviare una e-mail all'indirizzo di posta elettronica prenotazioni@grottedipertosa-auletta.it. L'ingresso al Museo è, invece, gratuito; l'orario d'ingresso è 17-20. Per informazioni sul Museo è possibile telefonare al numero 0975397037 oppure inviare una e-mail all'indirizzo info@fondazionemida.it.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Escursioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Alla scoperta della Certosa di Padula con la guida Giuseppe Verga

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2019
    • Certosa di San Lorenzo – Padula
  • Eros Ramazzotti in concerto al PalaSele di Eboli: fan mobilitati

    • 6 dicembre 2019
    • Palasele Eboli
  • Festival di San Martino: il "menù" prevede musica, zeppole e vino

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • San Marco: il percorso si snoderà da via Cuono a via Vicenza ccinvolgendo tutti i vicoli collegati.
  • Salerno, mostra personale di carl t. chew - rcbz - reid wood, identity of artist / marginal active resistances two

    • Gratis
    • dal 25 agosto al 21 novembre 2019
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento