Music on the rocks Positano: metà agosto a tutta elettronica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

E' una metà di agosto a tutta elettronica quella che vivranno gli ospiti del Music on the Rocks di Positano (Sa), club esclusivo capace anche di proporre dj ed atmosfere musicali d'avanguardia. Il pubblico internazionale che frequenta positano dal Music pretende il meglio e la direzione del locale gli regala il 9 agosto un mito italiano come Mario Fargetta, mentre il 14 c'è Tedd Patterson, protagonista della scena house internazionale da anni. Il 15 invece c'è Mark Knight, il creatore di ToolRoom, label elettronica di riferimento nel mondo, mentre il 17 agosto arriva Dyro, giovane dj producer olandese. Ufficio stampa e foto hi res: www.lorenzotiezzi.it

Music on the Rocks
via grotte dell'incanto 51 Positano (Sa) italy
tel: +39 089 875 874 mobile: +39 331 7210076
info@musicontherocks.it

9/8 Mario Fargetta
Grande venerdì sera il 9 agosto al Music on the Rocks di Positano (Sa). Al mixer Mario Fargetta. E' uno dei dj italiani più conosciuti in Italia e nel mondo. La sua più grande hit, negli ultimi anni l'ha prodotta con lo pseudonimo di Get Far e si chiama "Shining Star". Si tratta di un vero capolavoro della dance a cui Mario ha legato il suo fortunato destino di dj producer. Ma prima, per Mario Fargetta, c'è stato un lungo, lunghissimo periodo come regista e anima musicale a Radio Deejay e pure tanti, tantissimi successi pop dance che ancora oggi fanno ballare il mondo.

14/8 Tedd Patterson
Al Music on the Rocks di Positano (Sa) il 14 agosto arriva uno dei più importanti dj della storia della house music. Stimato dai colleghi di tutto il mondo per ecletticità dei suoi dj set e la qualità delle sue produzioni discografiche, è al centro della scena club da almeno vent'anni. Nel 2003 ha fondato Vibal (http://www.cieloclub.com/vibal/), la sua etichetta ed ha inaugurato una serata con lo stesso nome al Cielo di New York, locale mito per per chi ama la house. Ma tutto questo non riassume la sua reputazione, la stima che hanno per lui colleghi come Frankie Knuckles e Danny Tenaglia. Deep techno, ritmi percussivi vicini alla afro, sonorità underground… è impossibile riassumere in poche parole la l'efficacia dei suoi set. "I miei dj set sono sempre stati una fusione di generi musicali diversi", spiega lo stesso Tedd Patterson. "La mia selezione è sempre coraggiosa ed il mio repertorio molto vario. Ciò che amo di più sono le fusioni ed i contrasti, sempre presenti nei miei set. Non ho paura di correre rischi… questa caratteristica è diventata la mia firma e a me va benissimo".

15/8 Mark Knight (ToolRoom)
Al Music on the Rocks il 15 agosto arriva Mark Knight, uno dei produttori e discografici più importanti di sempre nella dance. Con la sua ToolRoom Records ha cambiato il modo di fare discografia ed è uno dei dj producer più importanti del pianeta non solo per chi va a ballare: Mark Knight è soprattutto un punto di riferimento per i colleghi. Chi incide un disco per ToolRoom di solito 'svolta', ovvero la sua carriera diventa sempre o quasi quella di un top dj. Mark Knight ha recentemente fatto ballare il primo Sensation White Party in Italia, a Bologna, è stato nominato agli americani Grammy Awards e suona in tutto il mondo. Tra i festival che lo vedono più spesso sul palco, l'Ultra Music Festival di Miami.

17/8 Dyro
Dyro è uno dei nomi in maggiore ascesa nell'universo del clubbing mondiale. Non per caso il 17 agosto 2013 arriva in console al Music on the Rocks di Positano (Sa), uno dei pochi locali italiani in cui non si propongono solo dj super affermati, ma si racconta il presente della scena musicale elettronica. Olandese come Tiesto e tante altre superstare del mixer, appena ventenne, nel dicembre 2011, ha pubblicato il suo primo ep su Revealed, la label di un mito elettronico come Hardwell. Immediatamente le sue tracce sono state supportate da top dj come Afrojack, David Guetta, Tiësto, Sander van Doorn, Dada Life, Laidback Luke... e da allora la sua carriera è decollata. Tanto che per colleghi ed appassionati il suo sound ha già caratteristiche proprie, uniche. Per questo il suo set al Music on the Rocks del 17 agosto è senz'altro molto atteso.

Torna su
SalernoToday è in caricamento