Nocciola, fiori, laboratori: gusto e artigianato per bambini a Santa Teresa

Presentato a Palazzo di Città l'evento "Impariamo dagli artigiani: laboratori didattici e creativi", alla presenza dell’assessore al Commercio Dario Loffredo e del presidente Claai Gianfranco Ferrigno

"Attraverso il gusto, la musica e la manualità, avviciniamo i giovani al gusto e all'artigianato, altrimenti tutto diventa formula". Con queste parole, pronunciate a Palazzo di Città, il presidente della Claai Gianfranco Ferrigno, accompagnato dall'assessore al commercio (che si è autodefinito scherzosamente assessore dei bambini") ha presentato l'eventoo "Impariamo dagli artigiani: laboratori didattici e creativi", in programma a Salerno, nello splendido scenario della spiaggia di Santa Teresa, sabato 18 e domenica 19 maggio.

Il progetto

Gli appuntamenti saranno dedicati alla valorizzazione e conoscenza delle attività artigianali attraverso i laboratori didattici ed artistici sul prodotto “Nocciola di Giffoni IGP” e le “Composizioni Floreali”. Sabato 18 e domenica 19 maggio, a partire dalle ore 10, sulla spiaggia di Santa Teresa, saranno coinvolti i bambini e le famiglie con gli approfondimenti sulla trasformazione della nocciola e sui fiori.

Il programma

In una struttura realizzata in legno, saranno organizzati i laboratori didattici. Grandi e piccini apprenderanno i segreti per la preparazione della “Croccante Nocciola” e realizzeranno composizioni floreali artistiche. "Il Comune di Salerno ci affianca da sempre in altre manifestazioni, ad esemmio quelle dedicate al cioccolato e al gusto italiano. Proprio con il nostro interlocutore istituzionale - aggiunge Ferrigno - ragionavamo sulla necessità di destinare più spazio all'attività laboratiale mettendo i bambini al centro, così da evitare che la pratica, la manualità, il laboratorio potessero diventare un fatto marginale. Con gli esperimenti, molta pratica, la musica, i bambini potranno prestare maggiore attenzione al prodotto artigianale, alla nocciola di Giffoni e ai fiori, che oggi vivono una seconda generazione: i fiori non solo si comprano dal fioraio ma diventano strumento di creazioni artistiche e scenografie". Sabato 18 maggio un’azienda di trasformazione della Nocciola di Giffoni illustrerà le proprietà e le caratteristiche nutrizionali del prodotto, incuriosendo i bambini e sviluppando le abilità manuali dei più piccoli, attraverso la preparazione di gustosi dolcetti alla nocciola. Nocciolando comincerà alle ore 10. Domenica 19 maggio, un fiorista salernitano, sempre alle ore 10, metterà a disposizione dei bambini i fiori più belli del periodo per far realizzare delle composizioni floreali, coinvolgendoli sul tema in modo innovativo e originale. I laboratori didattici saranno accompagnati da spettacoli di magia, bolle, clown con i personaggi dei cartoni animati più in voga nel mondo dei bambini. Sabato 18 maggio i bambini saranno allietati anche con lo spettacolo “Il magico Mondo di Alice”, liberamente ispirato da Alice nel Paese delle Meraviglie. In 40 minuti verrà narrata la storia di Alice tra numeri di prestigio, bolle, divertenti interazioni con il pubblico ed affascinanti momenti di spettacolo. Domenica 19 maggio, protagonista la magica storia della tata più celebre del mondo, “Mary Poppins”, in uno show fatto di incredibili effetti e coinvolgenti coreografie, ma soprattutto canzoni indimenticabili come “Supercalifragilistichespiralidoso”, “Cam caminì”, “Com'e' bello passeggiar con Mary” e “Un poco di zucchero”. Alla fine dei due spettacoli a cura della NewAge Animazione e Spettacolo, il pubblico sarà animato con balli, musica, e baby dance con speaker e lo staff del corpo di ballo con un ospite a sorpresa.

Il saluto istituzionale

"Mi definisco quasi assessore ai bambini, considerando le numerose iniziative che proponiamo a Salerno, città a misura di famiglia e del buon vivere - ha esordito l'assessore al commercio, Dario Loffredo - Ferrigno ha molto spesso fatto riferimento alla necessità di formare e non solo di informare, per colmare un vuoto: manca l'apprendistato. Come somministriamo ai bambini la lavorazione di prodotti Dop? Attraverso la pillola e poi il dolce, cioè attraverso laboratori e spettacoli Walt Disney. Ci aspettano due giorni dedicati al divertimento, al gusto ed ai bambini, affinché siano meno social e più interessati alla cura del bello. Sono loro i cittadini del futuro, i cittadini migliori e innamorati di Salerno".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furto in una casa di Giovi, vittime narcotizzate e derubate di notte

  • Cronaca

    Trovato morto in un dirupo a Petina, spuntano lo zaino e gli abiti dell'uomo "senza nome"

  • Cronaca

    Spaccio a Scafati, pusher 18enne cede marijuana in un centro commerciale

  • Incidenti stradali

    Incidente a Montesano Scalo: quattro giovani feriti, si indaga

I più letti della settimana

  • Uomo morto a Torrione, in via Farina: indagano i Carabinieri

  • Mazzette per pilotare sentenze, 14 arresti a Salerno: coinvolti anche giudici tributari

  • Dramma in via Nizza, malore fatale: morto un uomo

  • Salerno, record di nuovi sacerdoti: spuntano anche tre fratelli

  • Scafati, raid a casa di un medico-politico: ingente il bottino

Torna su
SalernoToday è in caricamento