“Pennedizione” con frittata di spaghetti e fiumi di birra: pastafariani a Minori

  • Dove
    Lungomare
    Indirizzo non disponibile
    Minori
  • Quando
    Dal 06/09/2018 al 06/09/2018
    dalle 20.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
Pappessa Scialatella - Emanuela Marmo

La Pappessa della chiesa Pastafariana, la salernitana Emanuela Marmo, in arte Scialatella Piccante, sarà l’ospite d’onore del secondo dei quattro appuntamenti delle “Giornate dell’orgoglio Spiaggista” 2018, che si stanno tenendo a Minori in costa d’Amalfi. La Chiesa Pastafariana, nata da un’idea di uno studente americano nel 2005 in contrapposizione alle teorie creazioniste che venivano introdotte nelle scuole pubbliche, vanta ad oggi in Italia quasi 30000 adepti che hanno appena celebrato ad Anzio il loro VII raduno nazionale.

L'evento

La visita della Pappessa è stata fortemente voluta dalla comunità degli Spiaggisti, creata a Minori dallo scrittore-architetto Christian De Iuliis con il supporto dell’imprenditore balneare ed artista concettuale Nico D’Auria, per ricevere il beneficio della “pennedizione”, così come viene chiamato dai pastafariani il rito che la Marmo impartirà ai fedeli che interverrano. La Pappessa, accompagnata da uno stuolo di adepti, incontrerà gli Spiaggisti giovedì 6 settembre dalle 20.30 sul lungomare di Minori. Qui darà in pasto ai fedeli la frittata di spaghetti per aspergerli poi con fiumi di birra, come da tradizione pastafariana. Si tratta della prima volta che questo particolare rito viene celebrato in costa d’Amalfi.

Il programma

Le “giornate spiaggiste” sono state inaugurate con la raccolta firme per l’abolizione del mese di agosto e il lancio nello spazio del manifesto culturale dello Spiaggismo, fallito a causa di un banale incidente tecnico. Allo spiaggismo, inoltre, ogni anno sono legate diverse iniziative come il concorso “Spiaggino d’oro” e “Antispiaggino d’oro” con votazione online e premi ai più meritevoli tra i candidati. Le “Giornate dell’orgoglio Spiaggista” continueranno sabato 8 settembre, con il recital “Come salvarsi la vita narrando” dello scrittore salernitano Domenico Notari e con la serata conclusiva prevista per domenica 9 sempre sul lungomare di Minori.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Locus solus a Nocera Inferiore

    • Gratis
    • dal 20 dicembre 2019 al 30 gennaio 2020
    • Fedele Studio
  • "Years of denial live" arriva al Max Club di Salerno

    • dal 7 al 8 febbraio 2020
    • Max Club Live
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento