Una tradizione che si rinnova: tutto pronto per il presepe vivente di Pandola

Si parte con la scena dell'annunciazione, fino ad arrivare alla grotta dove giace un piccolo adagiato in una mangiatoia

Sei appuntamenti per rivivere l’emozione e la suggestione del Presepe Vivente a Pandola, frazione di Mercato San Severino. Organizzata dall’Associazione Socio Culturale “Il Castello”.

Le date

La rappresentazione della Natività si svolgerà il 4, 5 e 6 gennaio 2020, dalle ore 18.00 alle ore 21.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il programma

E' una rappresentazione suddivisa in scene di vita quotidiana che narra la storia della venuta al mondo del nostro Signore. Non è un semplice presepe vivente ma una vera drammatizzazione che catapulta indietro nel tempo per vivere il vero senso del Natale. Si parte con la scena dell'annunciazione, fino ad arrivare alla grotta dove giace un piccolo adagiato in una mangiatoia. Tutto ricreato nei minimi dettagli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Richiamato per la mascherina abbassata, reagisce male: uomo bloccato a Salerno

  • Covid-19, sono 6 i nuovi casi positivi in Campania: 1 contagio ad Eboli

  • Covid-19, in lieve aumento i contagi nel salernitano: i dati provinciali

  • Covid-19, nuovo caso positivo a Battipaglia: l'appello della sindaca

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Caso sospetto di Covid-19: chiuso temporaneamente il Pronto Soccorso a Nocera

Torna su
SalernoToday è in caricamento