Bontà e tradizione, al via la Sagra del "Mascuotto" braciglianese

Gusto ed arte culinaria popolare alla frazione San Nazario di Bracigliano

Manca poco per l'attesissimo appuntamento alla frazione San Nazario di Bracigliano per la consueta "Sagra d' o' Mascuotto Braciglianese". Dal 31 luglio al 4 agosto golosi ed appassionati delle antiche tradizioni e dei genuini sapori si incontreranno nella ridente cittadina adagiata in una conca dell'Agro nocerino-sarnese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A catalizzare l'attenzione e il palato di quanti accorreranno è l'intramontabile "Mascuotto", pane di grano tostato come da antica tradizione, preparato dai mastri fornai braciglianesi. Verrà servito nelle sue tradizionali varianti: “Caponata” con olio di oliva e fagioli lessati; “Mascuotto e Mallone”, antica ricetta dei poveri con foglie di broccoli e patate il tutto saltato in padella con aglio, olio; “Mascuotto” con affettati locali e pomodori. A fare da degno contorno fusilli, pasta e fagioli, panino con salsiccia e la zeppola fritta al momento. C'è di che saziarsi ai tavoli imbanditi sotto la frescura regalata dagli alberi di ciliegie per cinque serate di autentici sapori e tradizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

Torna su
SalernoToday è in caricamento