Bontà e tradizione, al via la Sagra del "Mascuotto" braciglianese

Gusto ed arte culinaria popolare alla frazione San Nazario di Bracigliano

Manca poco per l'attesissimo appuntamento alla frazione San Nazario di Bracigliano per la consueta "Sagra d' o' Mascuotto Braciglianese". Dal 31 luglio al 4 agosto golosi ed appassionati delle antiche tradizioni e dei genuini sapori si incontreranno nella ridente cittadina adagiata in una conca dell'Agro nocerino-sarnese.

A catalizzare l'attenzione e il palato di quanti accorreranno è l'intramontabile "Mascuotto", pane di grano tostato come da antica tradizione, preparato dai mastri fornai braciglianesi. Verrà servito nelle sue tradizionali varianti: “Caponata” con olio di oliva e fagioli lessati; “Mascuotto e Mallone”, antica ricetta dei poveri con foglie di broccoli e patate il tutto saltato in padella con aglio, olio; “Mascuotto” con affettati locali e pomodori. A fare da degno contorno fusilli, pasta e fagioli, panino con salsiccia e la zeppola fritta al momento. C'è di che saziarsi ai tavoli imbanditi sotto la frescura regalata dagli alberi di ciliegie per cinque serate di autentici sapori e tradizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Paura a Salerno, le onde invadono la spiaggia di Santa Teresa

Torna su
SalernoToday è in caricamento