Al Teatro Arbostella, 2019 con il botto: si ride con “Separati ma non troppo”

  • Dove
    Teatro Arbostella
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 05/01/2019 al 20/01/2019
    Il sabato alle 21.15 e la domenica alle 19.15.
  • Prezzo
    12 euro, ridotto 10
  • Altre Informazioni

Dopo la pausa natalizia che ha fatto registrare appuntamenti da sold-out al Teatro Arbostella di Salerno, riprende il cartellone della XIII rassegna di teatro comico amatoriale a firma del direttore artistico Gino Esposito.

Il programma

Gennaio con il botto. Sulle tavole del palco della struttura di Viale Verdi toccherà alla storica compagnia partenopea Teatromania di Tricarico riscaldare le prossime fredde serate invernali. E buona parte del merito ricadrà sullo scoppiettante ed esilarante testo che verrà messo in scena a firma di Paolo Caiazzo e Francesco Procopio dal titolo “Separati…ma non troppo”.

Info utili

Sul palco si esibiranno con maestria oltre a Rino Grillo che cura anche la regia, l’esperta e travolgente Nunzia Di Mare, Pasquale Falconetti, Mariarosaria Cafiero, Valeria Califano, Paolo Trammacco, Margherita Nativo e Antonino Guida. Spettacoli il 19 e 20 gennaio. Il sabato alle 21.15 e la domenica alle 19.15. Costo biglietto 12 euro, ridotto 10. Si consiglia prenotazione. Info e prenotazioni: 089/3867440 – 347/1869810 - www.teatroarbostella.it
 

La trama

Narra di Giulio, un sessantenne, costretto ad abbandonare il tetto coniugale che chiede ospitalità al suo amico Nicola anch’egli nelle medesime condizioni. Nicola occupa un appartamento di proprietà della lunatica vicina con disturbi psicologici legati al suo passato di attrice, nel ricordo degli anni passati. Per questo l’uomo ha pattuito l’occupazione gratuita della casa in cambio di un’attività: badante a tutte le ore. Giulio e Nicola, viste le difficoltà economiche dovute anche e soprattutto agli assegni di mantenimento da dare alle rispettive mogli, decidono di dividere la medesima mansione. Le folli incursioni della proprietaria Lily che irrompe, a tratti, in scena danno spessore al racconto scenico. In questa instabile situazione i protagonisti della vicenda cercano comunque di superare la crisi esistenziale. La vita da single ha indubbiamente i suoi intoppi, anche se in apparenza è priva di responsabilità dirette: in effetti, i protagonisti sembrano aver solo a cuore la partita di calcetto: “scapoli contro ammogliati”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Musica, mercatini, cibo, artisti di strada: PasquettArt ad Agnone Cilento

    • Gratis
    • dal 12 al 13 aprile 2020
    • Agnone Cilento
  • Presentate a Palinuro le date di Wonderland: kermesse a maggio

    • Gratis
    • dal 1 al 3 maggio 2020
    • Piazza Virgilio
  • Coronarte, gli artisti si raccontano ad Andrea Speziali in una mostra digitale

    • Gratis
    • dal 25 marzo al 5 giugno 2020
    • Casa Speziali
  • #globalviralemergency/fate presto - l’arte tra scienza, natura e tecnologia

    • Gratis
    • dal 30 marzo al 13 giugno 2020
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento