Teatro e beneficenza, l'11 febbraio: l'incasso di Jennifer devoluto al Centro-Italia

Antonello De Rosa in Jennifer

Un palco buio, illuminato da un unico riflettore che si accende su un solo lato per “Jennifer”. Antonello De Rosa è pronto a indossare i tacchi alti e la vestaglia per scendere in campo con il suo cavallo di battaglia, liberamente ispirato a “Le 5 rose di Jennifer” di Annibale Ruccello. Con il proprio spettacolo, in scena sabato 11 febbraio, ore 20.30, al Centro Sociale di via Cantarella, a Salerno, aiuterà le popolazioni colpite dal terremoto. Al Centro-Italia, infatti, sarà devoluto l’intero incasso. 

La storia che porterà in scena ci rimanda agli anni '70. Jennifer vive in un monolocale a Napoli. Atterrito dal serial killer che sta facendo vittime nel suo stesso quartiere, vive blindato in casa da molto tempo. Se ne sta in casa ad aspettare la telefonata di Franco, conosciuto una sera in discoteca. Purtroppo è ben difficile capire quando Franco chiamerà: il telefono di Jennifer, per via di un guasto, sembra captare tutte le chiamate del quartiere. Di telefonate ne arrivano tante, ma mai quella di Franco. In sottofondo, scorre incessante la radio con le sue canzoni, mentre Jennifer continua a fare le sue solite cose, ma dentro è tutto un ribollire. Info e prenotazioni: 089/2961282 – 3922710524
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Alla scoperta della Certosa di Padula con la guida Giuseppe Verga

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2019
    • Certosa di San Lorenzo – Padula
  • Eros Ramazzotti in concerto al PalaSele di Eboli: fan mobilitati

    • 6 dicembre 2019
    • Palasele Eboli
  • Festival di San Martino: il "menù" prevede musica, zeppole e vino

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • San Marco: il percorso si snoderà da via Cuono a via Vicenza ccinvolgendo tutti i vicoli collegati.
  • Salerno, mostra personale di carl t. chew - rcbz - reid wood, identity of artist / marginal active resistances two

    • Gratis
    • dal 25 agosto al 21 novembre 2019
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento