Ultima cena di DegustArte al Castello Arechi di Salerno

Ultimo appuntamento con "DegustArte" al Castello Arechi di Salerno. Venerdì 26 febbraio si chiude il goloso e artistico ciclo di cene organizzate al castello medievale salernitano: come sempre si parte con l'aperitivo alle ore 19.30 che vedrà in tavola frittellina agli aromi di Macchia Mediterranea e cestino di pasta brisee alle salse dell'ortolano accompagnate da spumante o cocktail analcolico, e naturalmente dalla mostra pittorica del Maestro Giuseppe Carabetta, raffinato paesaggista. Alle ore 21 si continua con la cena e lo spettacolo teatrale della talentuosa Antonella Schiavone, presidente della Compagnia di Prosa intitolata all'indimenticata cugina Annabella. Il menù della serata prevede moscardini saltati in padella con fagioli di Controne, risotto allo sfusato amalfitano con mazzancolle e rucola, filetto di pescato al forno in salsa di noci con contorno di insalata mista e per dessert cassata al pistacchio di Bronte. Inoltre, calice di vino generoso, acqua e bicchierino di amaro. Costo a persona 30€. Prenotazione obbligatoria 329.8467807 o 345.6150238.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • Alla scoperta della Certosa di Padula con la guida Giuseppe Verga

    • dal 12 luglio al 31 dicembre 2019
    • Certosa di San Lorenzo – Padula
  • Eros Ramazzotti in concerto al PalaSele di Eboli: fan mobilitati

    • 6 dicembre 2019
    • Palasele Eboli
  • Festival di San Martino: il "menù" prevede musica, zeppole e vino

    • dal 16 al 17 novembre 2019
    • San Marco: il percorso si snoderà da via Cuono a via Vicenza ccinvolgendo tutti i vicoli collegati.
  • Salerno, mostra personale di carl t. chew - rcbz - reid wood, identity of artist / marginal active resistances two

    • Gratis
    • dal 25 agosto al 21 novembre 2019
    • Spazio Ophen Virtual Art Gallery
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    SalernoToday è in caricamento