"Visioni di carta": a Salerno nasce il contest per le scuole

L'iniziativa durerà da giugno a novembre. Gli studenti avranno 40 giorni per produrre elaborati sull'utilizzo, lo smaltimento, recupero e riciclo di carta e cartone

Conferenza presentazione Visioni di Carta

Nasce a Salerno "Visioni di Carta", un contest di idee rivolto a studenti tra i 14 e i 18 anni che in 40 giorni dovranno presentare elaborati sul tema del recupero intelligente di carta e cartone. L'obiettivo del progetto, presentato stamattina presso Cibarti, è mostrare come questi materiali influenzino la vita delle persone, modificandone le abitudini. Gli alunni degli Istituti Superiori di Salerno e provincia riceveranno entro la fine dell'anno scolastico una lettera di adesione alla quale potranno rispondere. Da qui partirà la loro formale candidatura al contest. L'adesione e l'inizio dei lavori sono previsti a settembre ed a novembre 2016 si terranno le presentazioni degli elaborati e del vernissage delle opere presso una sede scelta dal Comune di Salerno. La presentazione finale sarà inserita all'interno della SERR 2016, cioè la campagna di comunicazione ambientale promossa dall'Unione Europea con il supporto del programma Life+ e sotto l'alto patrocinio del Presidente della Repubblica.

Ogni scuola salernitana ha il proprio indirizzo, la peculiarità. Non a caso, il contest è stato diviso in ambiti. Il primo è "artistico e audiovisivo", riservato ai Licei Artistici, Istituti d'Arte o ad indirizzi Moda, Grafica, Comunicazione. Gli studenti iscritti a questi Istituti potranno partecipare a "Visioni di Carta" presentando fotografie, opere pittoriche o scultoree, accessori, cortometraggi, installazioni multimediali. Il secondo ambito è "culturale". Vi parteciperanno Licei Classici, Linguistici, Musicali e Coreutici attraverso racconti brevi sul consumo, la produzione e il riciclo di carta e cartone, progetti teatrali o di eventi, componimenti musicali. Il terzo ambito è "tecnico scientifico", cioè riservato a Licei Scientifici, Istituti tecnico-professionali. Potranno partecipare al contest presentando oggetti di uso comune e di design, stampe 3D, progetti di tipo tecnico-scientifico per migliorare il conferimento ed il recupero di carta e cartone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Slitta, pista e renne al San Marzano Christmas Village: attrazioni per i bambini

Torna su
SalernoToday è in caricamento