Open Day all’Istituto "Vicinanza-Pirro" di Salerno: ecco le nuove attività

Docenti ed alunni hanno illustrato le numerose attività della programmazione didattica, aperta anche alle nuove tecnologie

Tante famiglie hanno partecipato all’Open Day dell’Istituto comprensivo “Vicinanza-Pirro”. La storica scuola di Salerno, con sedi in corso Vittorio Emanuele e in via Fieravecchia, ha aperto le sue porte ai genitori in un pomeriggio, illuminato dalle Luci d’Artista, di informazione sulla ricca offerta formativa che comprende la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di primo grado.

L'iniziativa

Docenti ed alunni hanno illustrato le numerose attività della programmazione didattica, aperta anche alle nuove tecnologie. La scuola secondaria Pirro è la prima a Salerno a puntare sulla didattica digitale attraverso l’aula 4.0. Un’altra sezione sperimentale della Pirro è quella dedicata alla musica con l’utilizzo di strumenti quali il pianoforte, la chitarra, le percussioni e il violino. La scuola secondaria Pirro può contare anche sull’aula multimediale, di recente inaugurata, con 24 postazioni computer. L’offerta della scuola primaria Vicinanza è arricchita dal tempo pieno, dalla mensa scolastica e dalle attività pomeridiane sportive che, dal prossimo anno scolastico, si svolgeranno in aree attrezzate, sia al coperto sia all’aperto nel cortile dell’istituto che sarà a disposizione anche della scuola dell’infanzia Vicinanza per attività ludico-sportive. Senza dimenticare l’aula ludico-motoria, inaugurata la settimana scorsa, ed attrezzata con percorsi didattici adatti anche ai bambini diversamente abili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I commenti

“C’è stata una grande partecipazione da parte dei genitori interessati all’offerta formativa della scuola dell’infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo grado del nostro istituto comprensivo” dice Sabrina Rega, dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Vicinanza-Pirro di Salerno. “Nel corso dell’Open day abbiamo svolto laboratori dei percorsi sperimentali presso la scuola secondaria Pirro come l’aula 4.0 con la didattica digitale, la sezione musicale e il potenziamento dell’inglese. Presso la scuola primaria Vicinanza è stata illustrata l’offerta formativa del tempo pieno con attività sportive che verranno svolte all’aperto nel cortile dell’istituto e in uno spazio interno attrezzato. Per la scuola dell’infanzia ci sono stati laboratori ludico-manipolativi, musicali e di lingua inglese, attività che coinvolgeranno gli alunni già dai 4 anni. Voglio mettere in evidenza la disponibilità per l’infanzia dell’aula ludico-motoria e per la scuola secondaria Pirro del laboratorio di informatica”.  Particolarmente apprezzati dai più piccoli, ma anche dai grandi, la casetta di Babbo Natale e il presepe di ceramica, realizzato dagli utenti di riabilitazione psichiatrica del Centro salute mentale dell’Asl di Salerno e messo a disposizione dall’associazione “Pan di stelle”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tablet per tutti gli alunni delle scuole primarie a Salerno: l'iniziativa del Comune

  • Mobilità docenti e ATA 2020: come presentare la domanda

  • Andrà tutto bene: il concorso scolastico a Castellabate

  • Samsung Smart Learning Kit: un utile strumento per la gestione della didattica a distanza

  • Pagani: gli studenti del Mangino diventano youtuber scientifici

  • "C'era una volta un drago", attività a distanza per gli asili nido comunali

Torna su
SalernoToday è in caricamento