"La libertà al di là del muro": incontro pubblico all'istituto Alfano-Quasimodo

A intervenire, l'ex detenuto Enrico Naso, il presidente di Migranti senza Frontiere, don Rosario Petrone e la giornalista-volontaria Marilia Parente, presidente del Centro per la Legalità

La locandina

"La libertà al di là del muro": questo il titolo dell'interessante incontro-dibattito, moderato dalla docente Angela Paolantonio, organizzato da Liberi di Crescere e finanziato dall'impresa sociale Con i Bambini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il programma

Dinanzi a studenti, genitori, famiglie ed altri interessati, dunque, si accenderanno i riflettori sulla legalità e sull'educazione giovanile attraverso la testimonianza di Enrico Naso, già ospite della Domus Misericordiae di Brignano, struttura che accoglie i detenuti a cui è stata concessa una pena alternativa al carcere, nonchè del parroco di Brignano e anima della stessa Domus, don Rosario Petrone presidente dell'associazione Migranti senza frontiere e cappellano del Carcere e della dottoressa Marilia Parente, giornalista responsabile di Salernotoday.it e presidente della cooperativa sociale Galahad che ha fondato e gestisce il Centro per la Legalità di Salerno. I relatori, dunque, condivideranno la loro esperienza sociale, professionale ed umana con il pubblico, al fine di lanciare un messaggio virtuoso a tutta la comunità e, in particolar modo, alle nuove generazioni. L'incontro si terrà, il 17 marzo, alle ore 16, presso l'istituto comprensivo Alfano-Quasimodo di Salerno. L'ingresso è libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tablet per tutti gli alunni delle scuole primarie a Salerno: l'iniziativa del Comune

  • Università: Coursera offre corsi gratuiti agli studenti in Italia e nel mondo

  • Mobilità docenti e ATA 2020: come presentare la domanda

  • Andrà tutto bene: il concorso scolastico a Castellabate

Torna su
SalernoToday è in caricamento