Olio extravergine per la mensa scolastica: agevolazioni per chi lo dona a Caggiano

Per promuovere stili di vita e consumi “sostenibili”, i donatori di olio potrebbero vedersi riconosciute detrazioni alla quota di iscrizione al servizio mensa

Salute e genuinità sono le parole d'ordine, a Caggiano: anche quest’anno si rinnova l’invito dell’amministrazione comunale alle famiglie del territorio per donare olio extravergine d’oliva per le scuole.

Gli obiettivi

Per promuovere stili di vita e consumi “sostenibili”, i donatori di olio potrebbero vedersi riconosciute detrazioni alla quota di iscrizione al servizio mensa. Grazie all'iniziativa, dunque, ai piccoli alunni vengono offerti prodotti a chilometro zero, nell'ottica di una sana educazione alimentare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Istituto comprensivo Salerno V Ogliara: tutto pronto per l'open week e l'incontro "Nessuno escluso"

  • Università: in Italia è boom di lauree online

  • “POLICOM meets...”: Rocco Hunt apre il ciclo di incontri all'Unisa

  • Al via il corso di "Project Management" al Ruggi

  • Unisa: inaugurata la terza edizione del Samsung Innovation Camp

  • Un "Investment Day" a Paestum per i risparmiatori salernitani

Torna su
SalernoToday è in caricamento