Recupero e rivalutazione del dialetto, alla scuola primaria: il progetto

Il testo di Maria Luisa Merola verrà utilizzato per il progetto a scopo didattico

Interessante iniziativa, presso una scuola primaria di Celle di Bulgheria: la maestra Maria Teresa Scianni, insegnante presso la “Canonico Antonio Maria De Luca”, ha inserito nel programma scolastico un progetto per il recupero e la rivalutazione del dialetto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'iniziativa

Lo scorso 23 gennaio l'autrice del libro “Ritti antichi”, Maria Luisa Amendola di Palinuro è stata ospitata ed accolta dai bambini che hanno intervistato alcuni anziani del piccolo comune, per conoscere ed approfondire i detti antichi. Il testo di Maria Luisa Merola, dunque, verrà utilizzato per il progetto a scopo didattico. Tanta curiosità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Nasce la prima batteria quantistica": la salernitana Ofelia Durante illustra la scoperta

  • Curiosità, 10 detenuti si diplomano all'istituto "Roberto Virtuoso" di Salerno

  • "Azione giovani" ad Amalfi: riparte il corso per accompagnatore turistico teatrale

Torna su
SalernoToday è in caricamento