"Breath": parte la riforestazione del monte Olivella, la più grande opera d'arte in Europa

Nell'autunno 2019, in particolare, la piantumazione di altri 2.000 alberi per ricaricare completamente la batteria

Sapri

Parte il progetto Breath – Tempo di ricarica, per la riforestazione del monte Olivella, nel Golfo di Policastro: si tratta di una imponente opera d’arte ambientale ideata dall’artista spagnolo Escif e curata da Antonio Oriente dell’associazione Incipit, come riporta Infocilento.it. Grazie ad una campagna di crowdfunding sulla piattaforma Indiegogo ed al ricavato del concerto del cantante irlandese Damien Rice, che si esibirà a Napoli per la prima volta nella sua carriera, sarà possibile realizzare il tenace progetto.

L’opera di Escif è una batteria costituita da 5.000 alberi che raffigura il ciclo energetico, un organismo vivente e cangiante con le stagioni dell’anno: verde in primavera ed estate, rosso in autunno, spoglio in inverno. Breath parte, a scala locale, dalla riforestazione del Monte Olivella, il cui parziale disboscamento causa ancora frane e alluvioni, condividendo un messaggio di coscienza globale per dare un nuovo respiro alla nostra terra e sensibilizzare alla cura dell’ambiente. Sarà la più grande opera d'arte in Europa, su una superficie di 120.000 metri quadrati, l’equivalente di 17 campi da calcio. La piantumazione degli alberi è prevista per il prossimo settembre. Sono previste inoltre due fasi successive: la prima nell’autunno 2019, con la piantumazione di altri 2.000 alberi per ricaricare completamente la batteria, ed un’ultima fase nella quale non verrà effettuata nessuna manutenzione o potatura, lasciando che l’opera venga riassorbita nella natura stessa. Per sostenere il progetto: Indiegogo.com/projects/breath-tempo-di-ricarica-art-environment

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Castel San Giorgio: donna scavalca il cancello, si ferisce e muore

  • Cronaca

    Raid vandalico e blasfemo al cimitero di Sarno: si indaga

  • Cronaca

    Discoteca piena e con lavoratori irregolari: scatta il sequestro

  • Cronaca

    Ruggi, donna incinta rischia di perdere il figlio: salvata dall'equipe del dottore Petta

I più letti della settimana

  • Paura e follia nell'Agro nocerino: ragazzo di 27 anni semina il terrore

  • Inseguimento a Nocera Superiore: 30enne arrestato dalla polizia

  • Cava de' Tirreni, spari in centro: ferita accidentalmente una ragazza

  • Nocera Inferiore: spari in pieno giorno, si indaga

  • "Siete stato il nostro angelo": lettera di ringraziamento per il direttore di Gravidanza a Rischio

  • Capaccio, identificato il cadavere della donna trovata sulla spiaggia

Torna su
SalernoToday è in caricamento