Legambiente: dal 19 al 21 maggio torna "Festambiente Agricoltura"

Dal 19 al 21 maggio tornerà il festival di Legambiente col tema "La terra, come la vogliamo", per sottolineare l'importante ruolo dell'agricoltura,per raccontare l'esperienze virtuose delle aziende che investono nella qualità

Mariateresa Imparato (foto facebook)

Torna Festambiente Agricoltura, la festa, organizzata da Legambiente per l'agricoltura. Dal 19 al 21 maggio, infatti, presso l'Azienda Agricola Regionale Sperimentale Improsta di Eboli, tornerà il festival di Legambiente col tema La terra, come la vogliamo, per sottolineare l’importante ruolo dell’agricoltura,per raccontare l'esperienze virtuose delle aziende che investono nella qualità, valorizzando il patrimonio d’identità e tradizioni dei nostri territori, con la presentazione delle buone pratiche dell’agricoltura biologica e sociale, della filiera corta, dell'esperienza degli orti urbani. “Con Festambiente Agricoltura – dichiara Mariateresa Imparato, segreteria Legambiente Campania - vogliamo incontrare cittadini, agricoltori, aziende, associazioni di categoria per raccontare concretamente le potenzialità dell'agricoltura che necessita di essere sempre di più al centro del dibattito politico e istituzionale, rappresentando un dei principali motori trainante dell'economia campana. Parlare di agricoltura significa parlare di tutela del territorio, educazione alimentare e al consumo, ma anche di salute e di economia circolare”. Festambiente Agricoltura, infatti, rappresenta un'importante occasione per parlare di salute e di stili di vita alimentari, di nuovi modelli agricoli e di biodiversità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra gli ospiti presente nella tre giorni ci saranno Stefano Ciafani, direttore Legambiente Onlus, Michele Buonomo, presidente Legambiente Campania, Tino Iannuzzi, Vicepresidente commissione Ambiente Camera dei deputati, Franco Alfieri, Consigliere delegato all'Agricoltura Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, Vicepresidente Regione Campania, Stefano Pisani Presidente Città Slow International, Tommaso Pellegrino, Presidente Parco Nazionale del Cilento, Alburni e Vallo di Diano e Lucio Cavazzoni, Presidente Alce Nero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento