Rifiuti abbandonati, i volontari dell'Udicon ripuliscono il litorale di Salerno

L’appuntamento è per domani, alle ore 16, sul lungomare Colombo: "La plastica ha invaso la nostra vita di tutti i giorni e rispetto agli altri rifiuti a tempi di smaltimento molto più lunghe"

Una giornata dedicata all’ambiente. E’ quella in programma per domani, sabato 12 aprile, che vedrà in azione i membri dell’associazione U.Di.Con Campania, i quali hanno deciso di scendere in campo, o meglio sulla sabbia, per ripulire le spiagge locale con la “speranza di lancia un messaggio a tutti i cittadini del mondo”. L’appuntamento è per le ore 16 sul lungomare Colombo di Salerno.

La denuncia

L’invio è aperto a chiunque voglia partecipare all’iniziativa: “Sulle spiagge di tutto il mondo – denunciano da U.Di.Con Campania -  lo scenario a cui stiamo assistendo in questi ultimi anni è sempre più desolante. Montagne di rifiuti vengono abbandonate sulle coste di tante spiagge soprattutto dell’Asia, ma anche in Italia la situazione ha raggiunto un punto di non ritorno. La plastica ha invaso la nostra vita di tutti i giorni e rispetto agli altri rifiuti a tempi di smaltimento molto più lunghe. Non rispettando la raccolta differenziata, tonnellate di plastica vengono abbandonate sulle spiagge creando inquinamento e conseguenze sull’igiene pubblica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Ceraso e Montano Antilia: stop a eventi e chiusura dei negozi

  • Coronavirus: nuove indicazioni ministeriali in Campania, parlano i sindaci salernitani

  • "Non comunicano i loro rientri dal Nord": la denuncia dei salernitani e l'appello di un cittadino "autoisolato"

  • Malore per una ragazza asiatica a Salerno, tensione nei pressi del Vestuti

  • Coronavirus, De Luca ha deciso: "Scuole chiuse in Campania"

  • Allerta Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole: la mappa dei comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento