Emergenza smog a Salerno: a rischio la circolazione dei veicoli a diesel Euro 4

Ad oggi, come riporta Il Mattino, gli sforamenti sono diventati 9 e la centralina di rilevazione Arpac di Mercatello ha segnalato ben 57 microgrammi di polveri sottili nell’aria su 50 microgrammi consentiti

Una vera e propria emergenza smog sta interessando in questo periodo la città di Salerno. Già negli scorsi giorni l'allarme era alto dati i 6 sforamenti del livello di polveri sottili nell'aria della nostra città. Ad oggi, come riporta Il Mattino, gli sforamenti sono diventati 9 e la centralina di rilevazione Arpac di Mercatello ha segnalato ben 57 microgrammi di polveri sottili nell’aria su 50 microgrammi consentiti.

Cosa si rischia

Il trend sarebbe il più negativo da 5 anni e potrebbe portare ad un inasprimento dell'ordinanza del Comune di Salerno che vieta la circolazione, in determinate fasce orarie, dei veicoli a diesel fino ad euro 3. L'Amministrazione Comunale potrebbe, quindi, decidere di allargare l'ordinanza fino ai veicoli diesel Euro 4. Un'ipotesi molto concreta per invertire un trend gravissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento