Adinolfi: "Ho proposto che il Comune aderisca ad un nuovo sistema contabile"

Il comune, secondo Adinolfi, godrebbe in primis una riduzione significativa del saldo obiettivo del patto di stabilità interno ma anche l’incremento del limite relativo alla spesa di personale e la conseguente maggiore facilità ad assumere

Ieri il capogruppo al consiglio comunale di Principe Arechi, Raffaele Adinolfi, ha proposto in commissione bilancio di aderire alla fase di sperimentazione di un nuovo sistema contabile armonizzato previsto dal D.Lgs 118/2011 che diverrà obbligatorio dal 2015.

"Mi sono dichiarato disponibile anche a collaborare nella predisposizione della determina di giunta che andrebbe assunta entro il 30 settembre - dichiara Adinolfi - Il comune, con questo nuovo sistema, avrebbe due consistenti vantaggi: in primis una riduzione significativa del saldo obiettivo del patto di stabilità interno ma anche l’incremento del limite relativo alla spesa di personale e la conseguente maggiore facilità ad assumere".

Infine conclude il consigliere comunale: "Speriamo che l’amministrazione comunale non sia sorda ai suggerimenti utili alla città che provengono dall’opposizione".

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Era diventato l'incubo per un meccanico di Sala Consilina: denunciato carabiniere

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

Torna su
SalernoToday è in caricamento