Agropoli, blitz dell'Antimafia: ascoltati Alfieri e Coppola

Gli uomini della Procura di Salerno hanno svolto delle perquisizioni all'interno all'interno dell'abitazione del primo cittadino, dello studio legale dell'ex sindaco e del Municipio

Blitz, questa mattina, degli uomini della Dia (Direzione Investigativa Antimafia) di Salerno, affiancati da una gazzella dei carabinieri, all’interno dell’abitazione del sindaco di Agropoli Adamo Coppola, dello studio legale dell’ex primo cittadino e consigliere politico del governatore De Luca, Franco Alfieri, e degli uffici del Municipio.

L'interrogatorio

I due politici del Pd - riporta Stiletv - sarebbero stati, successivamente, invitati a presentarsi presso la locale Stazione dei Carabinieri per essere ascoltati nell’ambito di un’inchiesta condotta dalla Procura Antimafia. Al momento, non risultano indagati. Soltanto pochi giorni fa la Polizia di Stato aveva sequestrato la documentazione relativa all’Agropoli Cilento Servizi. Quello odierno, dunque, potrebbe essere il prosieguo della medesima indagine.

Gli aggiornamenti

Potrebbe interessarti

  • Maxi concorso della Regione Campania: come fare domanda

  • Grosso serpente sul lungomare di Salerno: l'appello dei cittadini

  • Sintomi, rimedi ed esercizi contro il dolore alla cervicale

  • Piano per rapinare un commerciante di Angri, ai domiciliari uno della banda

I più letti della settimana

  • Allerta meteo in Campania, le previsioni nel salernitano

  • Suicidio a Capaccio, 53enne si impicca con un foulard

  • Lutto a Mercato San Severino: il giovane Enzo muore in un incidente in Abruzzo

  • Incidente sull'A2 del Mediterraneo, all'altezza di San Mango: 5 feriti di cui uno grave

  • Si accoltella alla gola e poi si lancia in un dirupo: soccorso giovane a Salerno

  • Sorpresi a fare sesso sulla spiaggia, due turisti scambiati per residenti di Ravello

Torna su
SalernoToday è in caricamento