menulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsappcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Arrestato Francesco Matrone, la soddisfazione di Pasquale Aliberti

Il sindaco di Scafati ha proposto un encomio per coloro che hanno portato a segno l'operazione

Grande soddisfazione per l'arresto del latitante Francesco Matrone è stata espressa dal sindaco di Scafati Pasquale Aliberti. Il primo cittadino della città dell'agro nocerino sarnese, in una nota, ha espresso "vivi complimenti alle forze dell'ordine per l'importante operazione". Per Pasquale Aliberti l'operazione messa a segno dai militari "è un segnale forte di presenza dello Stato in un territorio difficile, che in questi anni ha subito troppo spesso un freno al proprio sviluppo, alla sua crescita e credibilità per la presenza ingombrante di questi personaggi".

Aliberti, nel ricordare che "Scafati tutta plaude a quanti con coraggio lavorano con azioni concrete nella lotta alla camorra", ha anche annunciato che "é volontà dell'amministrazione di riconoscere con delibera di giunta un encomio a quanti hanno condotto la brillante operazione".

Potrebbe interessarti

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di devivo
    devivo

    bravo sindaco,la belba non fa·piu· paura....

    • Avatar anonimo di Fatasia
      Fatasia

      Pero' sei andato a prenderti i voti nella famiglia Matrone.......

Più letti della settimana

  • Cronaca

    Stupro sulla spiaggia di Santa Teresa, parla la vittima: "Volevo solo che finissero presto"

  • Cronaca

    Donna muore durante un matrimonio: sospesa la campagna elettorale

  • Sport

    24-05-1999: il giorno del dolore che Salerno non dimenticherà mai

  • Cronaca

    Tutti pazzi per l'arepa, spunta un angolo di Venezuela in via Mercanti

Torna su