Rifiuti, un bando per la loro riduzione

Ad annunciarlo l'assessore provinciale Adriano Bellacosa: sul tavolo 1 milione e 593mila Euro. Il bando è rivolto ai comuni della provincia allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti ed incrementare la raccolta differenziata

Palazzo Sant'Agostino

Un bando, rivolto ai comuni, per la riduzione della produzione dei rifiuti e l'incremento della raccolta differenziata: ad annunciarlo, ieri, l'assessore provinciale all'ambiente Adriano Bellacosa. “Tale avviso – ha spiegato l'assessore - ci consente di destinare ai comuni del nostro territorio 1milione e 593mila Euro, provenienti dalla regione Campania. L’obiettivo è di incoraggiare la riduzione della produzione di rifiuti, attraverso, per esempio, l'impiego di materiali riutilizzabili o riciclabili, l’installazione di distributori di acqua trattata e sanificata derivante dalla rete pubblica, l’incentivazione degli acquisti verdi, la riduzione dei consumi di carta e cartone, la promozione del compostaggio domestico”.

Bellacosa ha quindi concluso: “Sarà possibile promuovere campagne formative ed educative rivolte ai cittadini, a partire dalle scuole, ma anche ai produttori e ai commercianti, per disincentivare a monte il consumo di rifiuti”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

  • Incidente tra due auto a Salerno: traffico in tilt

Torna su
SalernoToday è in caricamento