Comune di Baronissi, passa la sfiducia: Valiante a casa

Si è svolto stamattina il Consiglio Comunale. All'ordine del giorno c'era una mozione di sfiducia presentata da 10 consiglieri comunali

Gianfranco Valiante

A Baronissi è stato sfiduciato il sindaco Gianfranco Valiante ed è stato sciolto il Consiglio Comunale. Stamattina era in programma la seduta del Consiglio e all'ordine del giorno c'era la mozione di sfiducia presentata da dieci consiglieri comunali.

Le votazioni

Hanno votato contro Valiante dieci consiglieri su sedici. Si tratta dei quattro del gruppo storico di opposizione, guidato da Giovanni Moscatiello, i consiglieri Franco Cosimato, Francesco De Simone e Angelo Notari, tre ex componenti della maggioranza, cioè Agnese Coppola Negri, Tony Siniscalco, Livio Maranzano. Era assente il consigliere Alfonso Farina.

Ecco le prime reazioni dei politici

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

Torna su
SalernoToday è in caricamento