Bilancio 2017/2019, Forza Italia a Napoli: "Giù le tasse ai salernitani"

Celano: "Nell'assise convocata diversi punti che andranno analizzati con particolare attenzione. Fra questi i diversi provvedimenti finanziari ed il nuovo regolamento di contabilità"

Una riunione del coordinamento

In vista del consiglio comunale di Salerno, il coordinamento cittadino di Forza Italia chiede al sindaco Enzo Napoli di iniziare a diminuire la pressione fiscale per le famiglie salernitane. “L'Amministrazione comunale continua con la finanza creativa. Tasse, inefficienza e cattiva gestione che penalizzano i cittadini” denuncia Roberto Celano, consigliere comunale di Forza Italia, dopo una riunione informale del coordinamento cittadino. 

Il partito salernitano di Berlusconi ha avviato degli appuntamenti tematici che anticiperanno ogni seduta del Consiglio Comunale. “Il contributo del partito è indispensabile per i consiglieri comunali e l'attività di supporto è fondamentale. Nell'assise convocata - ricorda Celano - diversi punti che andranno analizzati con particolare attenzione. Fra questi i diversi provvedimenti finanziari ed il nuovo regolamento di contabilità”. Presso la sede del partito un tavolo tecnico con Vittorio Acocella, Gaetano Amatruda, Carmine Manzione e Rossella Sessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia all'Università di Fisciano: giovane precipita dal parcheggio multipiano e muore

  • Blitz a Casa Campitelli di Pagani, scoperta "azienda" della droga: 13 arresti

  • Suicidio all'Unisa, il cordoglio di Loia: in arrivo tre psicologi per gli studenti

  • Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

  • Contursi Terme piange Mumù, il sindaco dei cani

Torna su
SalernoToday è in caricamento